Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Celiachia, più sostegno e meno ostacoli. Parte la mozione sul taglio provinciale ai contributi

Pubblicato

-

Le numerose novità per i celiaci e le imprese che operano nel settore alimentare per celiaci, introdotte da due recenti delibere della Giunta provinciale (delibera n. 62 del 5 febbraio 2019 e delibera n 131 del 26 febbraio 2019), hanno suscitato non poche reazioni nelle ultime settimane.

In molti mi hanno sottoposto la problematica sotto molteplici aspetti, si tratta ora di cercare delle soluzioni per apportare dei miglioramenti“, sostiene Maria Elisabeth Rieder del Team Koellensperger.

“L’inaccettabile scaglionamento dei contributi mensili per genere è in contrasto con ogni principio di parità di diritti. – dice Rieder – . Poiché il costo della vita in Alto Adige è in costante aumento, una riduzione dei contributi è incomprensibile”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Solo in Alto Adige è stata introdotta con le due delibere di febbraio l’etichettatura dei prodotti, simile a quella dei medicinali. Inoltre, vengono rimborsati solo i prodotti iscritti nel registro nazionale. In questo modo si porrà fine alla vendita di prodotti stranieri da parte di esercizi convenzionati oppure occorrerà pagarli di tasca propria.

Alcuni esercizi commerciali hanno già annunciato che non rinnoveranno più la convenzione con l’Azienda sanitaria con l’effetto di notevole decurtazione della gamma di prodotti. Ne risente la concorrenza ed è prevedibile un innalzamento dei prezzi dei prodotti stessi.

A soffrirne maggiormente sono i bambini, poiché non potranno più mangiare le torte di compleanno dei loro amici o la pizza in occasione delle riunioni di classe.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oltre agli aspetti sociali, le persone colpite si trovano ora di fronte al fatto che possono praticamente solo fare degli acquisti in farmacia, con l’effetto di sentirsi trattati quasi da ‘malati’ “, spiega la consigliera.

Dopo numerosi colloqui con genitori, figli, persone coinvolte ed esercizi commerciali, la consigliera provinciale ha presentato una mozione (http://www2.landtag-bz.org/documenti_pdf/IDAP_559016.pdf) calendarizzata per la prossima seduta di aprile.

Come Team Köllensperger chiediamo di tornare al precedente tetto di spesa mensile modificato con la delibera n. 62 del 5 febbraio 2019 e di rinunciare alla differenziazione tra i sessi per quanto riguarda la quota contributiva. In secondo luogo sosteniamo la digitalizzazione della rendicontazione e del rimborso spese, come già previsto da anni, e più ampie possibilità di acquisto dei prodotti anche nei supermercati, così da sgravare le farmacie e gli esercizi commerciali convenzionati.

Sono contenta che anche l’assessore Widmann si stia occupando del problema e sia disponibile a rinviare l’entrata in vigore del sistema di contributi graduati fino al 1 giugno e che stia considerando anche la possibilità di semplificare il sistema nel suo insieme“, conclude Rieder.

NEWSLETTER

Alto Adige10 ore fa

PNRR: linee guida per la riorganizzazione dell’assistenza sanitaria

Alto Adige10 ore fa

La rete del trasporto pubblico diventa più fitta: i nuovi orari in vigore da domenica 11 dicembre

Ambiente Natura10 ore fa

Il centro di riciclaggio di Termeno verrà spostato in una nuova sede fuori dal centro abitato

Alto Adige10 ore fa

Autobus transfrontaliero da Malles a Val Monastero: la Giunta provinciale ha prorogato per un altro anno l’accordo per il servizio

Alto Adige10 ore fa

Ponte dell’Immacolata, traffico e neve: appello dell’assessore Schuler

Politica11 ore fa

Fugatti: grazie all’unità tra Trento e Bolzano otteniamo risultati importanti per il nostro territorio

Musica11 ore fa

Concerto di Natale: «Merano Pop Symphony Orchestra & Red Canzian»

Sport11 ore fa

FC Südtirol: infrasettimanale in casa del Genoa

Val Pusteria12 ore fa

Ancora una volta viene penalizzata la classe media

Vita & Famiglia12 ore fa

LGBT. Pro Vita Famiglia: UE vuole imporre l’utero in affitto

Scienza e Cultura12 ore fa

L’importanza dei microrganismi per la biodiversità

Alto Adige14 ore fa

A22: via libera del Ministero per 7,5 miliardi di euro di investimenti

Italia ed estero17 ore fa

Terribili minacce di morte contro la Premier Meloni: “Se togli il reddito di cittadinanza ammazzo te e tua figlia”

Italia ed estero17 ore fa

Droni ucraini colpiscono basi aeree russe, Cremlino: “Reagiremo agli attacchi”

Arte e Cultura18 ore fa

Storia e tradizione del mito di San Nicolò

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano1 settimana fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano4 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Alto Adige1 settimana fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Bolzano7 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Bolzano3 giorni fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Archivi

Categorie

di tendenza