Connect with us

Bolzano

Centro accoglienza via Comini, ancora un’aggressione: curdo arrestato

Pubblicato

-

L’ennesima aggressione al centro di accoglienza ed emergenza freddo di via Comini a Bolzano, dove nella serata di domenica (14 aprile) un curdo ha ferito un altro ospite.

Si tratta di un nigeriano colpito con una forbice, con tutta probabilità al culmine di una lite.

La vittima fortunatamente ha subito solo ferite lievi, ma è stata portata in via precauzionale all’ospedale San Maurizio per le prime cure. Dopo le medicazioni, l’africano è stato dimesso.

Pubblicità
Pubblicità

Bloccato dalle guardie giurate che presidiano il centro, l’aggressore è stato invece arrestato.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza