Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Clandestino e con passaporto falso: 38enne peruviano arrestato a Bolzano

Pubblicato

-

Nella giornata di ieri (3 febbraio) la Squadra Mobile della Questura di Bolzano ha arrestato un 38enne peruviano per possesso di documenti falsi validi per l’espatrio e violazione del divieto di reingresso nel territorio nazionale.

I poliziotti della Sezione Criminalità Organizzata avevano avuto notizia di un clandestino che aveva fatto ritorno a Bolzano. Il successivo controllo domiciliare ha consentito di appurare come lo stesso, già espulso nel 2019 con accompagnamento alla frontiera aerea di Fiumicino, fosse effettivamente in possesso di un passaporto spagnolo munito della sua foto ma riportante generalità diverse. 

Dopo aver avuto certezza dai precedenti dattiloscopici della sua reale identità, lo straniero è stato destinato agli arresti domiciliari, in attesa di essere nuovamente rimpatriato in Perù.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza