Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Cna, nuovo incontro con il governo: “Si di Di Maio a proposte su economia e imprese”

Pubblicato

-

Abolizione del Sistri e riduzione della burocrazia con il Decreto semplificazione, deducibilità dell’Imu da valutare già nell’attuale Legge di bilancio, ripartenza delle piccole opere di manutenzione e di conservazione, modifica del Codice degli appalti per favorire l’accesso alle piccole imprese.

Sono le proposte che i vertici nazionali della CNA, in testa il presidente Daniele Vaccarino, hanno illustrato ieri (20 novembre) al vicepremier e ministro per lo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, nel corso dell’incontro con l’Associazione, in rappresentanza degli artigiani e delle piccole e medie imprese. Il ministro ha preso impegni precisi, condividendo le proposte.

Prendiamo atto – afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino Alto Adigedegli impegni assunti dal vicepremier Matteo Salvini nel corso dell’assemblea nazionale CNA di sabato scorso e degli impegni assunti dal vicepremier Luigi Di Maio nell’incontro odierno con i vertici dell’Associazione. Monitoreremo giorno per giorno per verificare se gli impegni assunti si tradurranno in atti concreti. Se così non sarà, faremo sentire la nostra voce”.

CNA ha esternato preoccupazione a Di Maio per i segni di rallentamento dell’economia e dei consumi interni.

Ha ribadito che i tre grandi problemi delle piccole e medie imprese sono fisco, burocrazia e credito.

In merito alla Legge di bilancio, apprezzamento è stato espresso sul blocco dell’aliquota Iva 2019, con richiesta però di confermarlo per il 2020 e 2021; sull’estensione del regime forfetario con aliquota al 20% ad imprese con ricavi fino a 65.000 euro ed ulteriore estensione nel 2020 fino a 100.000 euro;

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

ma anche sulla proroga delle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie ed i risanamenti energetici degli edifici; sul rifinanziamento della legge Sabatini per gli investimenti in macchinari e sulla riduzione di Ires e Irpef per chi investe o assume; sul riporto delle perdite per le imprese.

Un faccia a faccia, quello di e a 360 gradi, sui temi economico-sociali più rilevanti, e più scottanti, per il mondo che rappresentiamo, artigiani, micro e piccole imprese, e per l’Italia intera, di cui siamo l’ossatura produttiva.

E da questo incontro sono arrivate aperture che ora attendiamo possano diventare risposte concrete ad alcune nostre esigenze, sulla scia di quanto già sta avvenendo con la Legge di Bilancio 2019, nella quale da diversi provvedimenti emerge attenzione per le piccole imprese.

In particolare, il vicepresidente del Consiglio si è impegnato a procedere speditamente sulla strada delle semplificazioni e, in questo quadro, ad abolire il Sistri, il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti che tanto è costato alle imprese, in tempo e denaro.

Molto rilevante, a nostro parere, anche l’impegno a far ripartire le piccole opere di manutenzione e di conservazione, di cui c’è estremo bisogno, e a modificare il Codice degli appalti, favorendo di conseguenza l’accesso alle piccole imprese.

Così come significativo è l’impegno a cercare di reperire le risorse necessarie ad aumentare la deducibilità dell’Imu sugli immobili strumentali: capannoni, laboratori, negozi”.

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica2 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Archivi

Categorie

di tendenza