Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Con un voto storico, il Consiglio provinciale ha approvato la mozione del Team K per lo scioglimento dell’Idm

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Un grande successo per il Team K e per l’opposizione in Consiglio provinciale. È stata approvata la mozione – primo firmatario Paul Köllensperger – per scorporare le competenze e riorganizzare l’Idm, contro la volontà della maggioranza Svp e della Giunta provinciale. “È la fine di un colosso burocratico“, sostiene il primo firmatario Paul Köllensperger.

Per quanto riguarda il turismo, è prevista la riattivazione di un’organizzazione specializzata nel marketing turistico attraverso una nuova Südtirol Marketing SMG, che in futuro si concentrerà soprattutto sulla gestione di problemi come l’overtourism e la gestione dei flussi di visitatori.

Le attività di esportazione e di marketing agricolo dei prodotti altoatesini torneranno alla Camera di Commercio, mentre tutti i progetti legati all’innovazione saranno consolidati nel NOI Techpark.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La riforma richiesta dal Team K nella mozione, che aveva suscitato grande interesse nei media, è stata oggetto di un acceso dibattito in Consiglio provinciale. Più volte la Svp ha cercato di impedire il voto con interruzioni, ma alla fine ha dovuto cedere contro un’opposizione compatta.

Un efficiente fornitore di servizi per l’economia altoatesina, che crea sinergie tra turismo e prodotti altoatesini, permette di risparmiare sul personale, con processi decisionali più rapidi ed efficienti: ecco cosa avrebbe dovuto essere Idm, nato nel 2016 dalla fusione di Smg, Eos, Bls e Tis. Uno scenario rimasto purtroppo solo sulla carta. Finalmente è arrivato il momento di una profonda riforma.

Oggi il Consiglio provinciale, la massima istituzione democratica dell’Alto Adige, ha preso una decisione importante per porre fine al progetto di accorpamento delle competenze nell’Idm, decisa dalla Giunta provinciale nel 2016” commenta soddisfatto Paul Köllensperger questa storica votazione in aula. 

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il tempo dell’Idm, che funzionava più come fornitore di servizi per la politica che per l’economia e il turismo è quindi giunto al termine“, afferma Alex Ploner. “Se ci ritroviamo con una nuova Smg – Alto Adige Marketing 2.0, saremo in grado di fare tesoro dei successi ottenuti in passato.

I prodotti e le esportazioni sono in buone mani con la Camera di Commercio e l’innovazione fa comunque capo al NOI-Techpark. Il prossimo passo sarà revisione della riforma del turismo del 2017, che aveva trasferito la competenza delle organizzazioni turistiche all’Idm“, conclude Paul Köllensperger.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Laives3 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige4 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano6 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives7 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria10 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige11 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone11 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza12 ore fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino12 ore fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute12 ore fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige14 ore fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati16 ore fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone1 giorno fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige1 giorno fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Archivi

Categorie

più letti