Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Consiglio delle cittadine e dei cittadini dell’Euregio: da Arco il via ad un nuovo processo di partecipazione

Pubblicato

-

Consigli, raccomandazioni e proposte concrete da presentare ai presidenti dei tre territori, elaborate direttamente da rappresentanti di Tirolo-Alto Adige Trentino: è il risultato delle prime sessioni del Consiglio delle cittadine e dei cittadini dell’Euregio, che si sono svolte ad Arco sabato e domenica scorsi.

Si è dunque aperto un processo nuovo di partecipazione attiva, grazie a questo primo incontro dei membri convocati per il Consiglio, 10 per ciascuno dei tre Comuni che hanno dato la loro adesione ad un progetto pilota, rispettivamente Arco, Bressanone ed Hall in Tirolo.

Dopo un momento conviviale e di reciproca conoscenza nella serata di venerdì 30 settembre e l’incontro dei consiglieri con il presidente del Consiglio provinciale di Trento, Walter Kaswalder, e con i sindaci Christian Margreiter (Hall) e Alessandro Betta (Arco), nonché con gli assessori Peter Natter (Bressanone) e Guido Trebo (Arco), i lavori si sono aperti sabato 1° ottobre con il benvenuto del presidente della Provincia di Trento e dell’Euregio, Maurizio Fugatti. Quindi le riunioni dei consiglieri si sono tenute a porte chiuse fino a domenica 2 ottobre nel prestigioso Casinò municipale di Arco.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Avviato un processo partecipativo

Il Consiglio delle cittadine e dei cittadini è una innovazione importante che si inserisce nell’ambito delle nuove funzioni che l’Euregio ha acquisito. Tale novità va nella direzione di aprire e avvicinare l’Euregio alla cittadinanza e va di pari passo con il coinvolgimento dei Comuni dei tre territori nell’architettura istituzionale dell’Euregio“, ha commentato il presidente Fugatti.

“I cittadini hanno fatto un lavoro importante e i temi che hanno sollevato sono molto interessanti, alcuni hanno una grande concretezza e credo che i tre presidenti ne faranno tesoro il giorno in cui verranno loro presentati. Le cittadine e i cittadini hanno voluto dare un contributo non solo alla crescita di Euregio, ma di tutta la comunità“, ha detto il segretario generale di Euregio, Marilena Defrancesco, (qui l’intervista) ribadendo come il Consiglio rappresenti un’affermazione del principio di sussidiarietà e contribuisca ad una maggiore vicinanza delle istituzioni ai Comuni e a tutti i cittadini dei tre territori.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Prossimo appuntamento a Bolzano il 5 dicembre

Da parte dei rappresentanti dei cittadini sono emerse grande disponibilità, voglia di mettersi in gioco e senso di responsabilità per il raggiungimento di un obiettivo comune: quello di portare sensibilità e istanze rappresentative dei tre territori ai presidenti di Trentino, Alto Adige e Tirolo.

Un intento che ha permesso di superare anche le barriere linguistiche e le differenze tra persone di età ed esperienze diverse, in vista dell’incontro che si svolgerà a Bolzano il 5 dicembre prossimo.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza