Connect with us

Arte e Cultura

Consulta museale: analisi sul 2020 e prospettive future

Pubblicato

-

La Consulta museale si è riunita nella serata di mercoledì 17 febbraio per la prima volta nel 2021.

A causa delle condizioni dettate dalla pandemia la riunione si è svolta in videoconferenza. Al centro della seduta vi era la valutazione delle richieste di contributo per l’attività ordinaria 2021 da parte di musei e collezioni private. Le richieste pervenute alla Provincia sono state 44, per un totale di 1,5 milioni di euro. Se la Giunta deciderà di fare proprio il parere espresso dalla Consulta, un contributo spetterà al Museo Diocesano Hofburg di Bressanone, al Museum Gherdëina di Ortisei, al museo AltaPassiria o al museo della Farmacia di Bressanone.

Il Museo diocesano celebra il VII centenario dalla morte di Dante Alighieri con una mostra di Markus Vallazza,che si è messo spesso sulle tracce del padre della lingua italiana. Il museo Alta Passiria con il Boonker Museum e il Timmel_Transit programma per il 2021 la riapertura del “Stiaber Mooseums” e vuole portare avanti la digitalizzazione dell’archivio. Ampliare l’attività di ricerca è invece l’obiettivo dei musei della Farmacia e del Museum Gherdëina. Nell’ambito della seduta della Consulta si è anche analizzata l’attività dell’anno scorso, le limitazioni dovute alla pandemia da Covid e i cambiamenti avvenuti nel panorama museale provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

Come titolare della delega ai musei e presidente della Consulta, il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha sottolineato che “la pandemia da Covid ha colpito duramente anche i musei provinciali, le collezioni private e in generale le location espositive”. Per mesi i visitatori non hanno potuto visitare le collezioni, con un conseguente calo delle entrate. “Abbiamo garantito contributi a tutti per compensare le minori entrate, così come le maggiori spese derivanti dall’adeguamento alle prescrizioni sanitarieha riferito il presidente della Provincia.

Per 11 richieste la Provincia ha versato 38.000 euro. La quota si somma ai 5 milioni di euro di sostegni che hanno finanziato nel 2020 l’attività ordinaria per 1,4 milioni di euro nonché 17 progetti d’investimento (3,6 milioni di euro). Inoltre la Ripartizione Musei ha riservato la somma di 260.000 euro all’Anno museale dell’Euregio 2021 sul tema “Trasporti-Transito-Mobilità“.

Il direttore della Ripartizione, Vito Zingerle, ha riferito di 3 delibere della Giunta provinciale che lo scorso anno hanno portato a modifiche nel panorama museale provinciale. Alla fine del 2020 erano passati alla gestione dell’Azienda Musei provinciali il Museo Eccel Kreuzer dei Portici a Bolzano e il Planetarium dell’Alto Adige nel Comune di Cornedo all’Isarco. “Inoltre si è proceduto alla riorganizzazione della struttura amministrativa dei musei con la creazione del nuovo Ufficio Musei e ricerca museale, che promuove la ricerca nelle strutture museali provinciali” ha aggiunto il direttore della Ripartizione Innovazione, Ricerca, Università e Musei.

La Consulta museale offre consulenza alla Giunta provinciale in materia di musei. Accanto al presidente della Provincia e titolare della delega ai musei Arno Kompatscher, ne fanno parte Volker Klotz e Antonio Lampis, in rappresentanza dei rispettivi assessori alle culture italiana e tedesca. Ulteriori membri sono l’archivista provinciale Christine RoiloPatrick Gasser (Touriseum), Maria Mayr (Museo delle macchine da scrivere di Parcines), Sigrid Prader (Museo delle donne di Merano) e Anna Vittorio (Comune di Bolzano).

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza