Connect with us

Bolzano

Coronavirus: a Bolzano Caramaschi e Walcher ‘testimonial’ del test rapido

Pubblicato

-

Il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ed il Vice Sindaco Luis Walcher si sono sottoposti al test rapido Covid -19 che da oggi (20 novembre) fino a domenica 22 novembre coinvolgerà tutta la popolazione altoatesina.

Al Palasport di via Resia, una delle 22 strutture allestite dal Comune per poter effettuare i test, Sindaco e Vice si sono presentati muniti di documento d’identità, tessera sanitaria, modulo privacy e test debitamente compilato e scaricato dal sito Internet del Comune e quindi si sono sottoposti al test nasofaringeo eseguito da personale sanitario. Un test rapido in grado di rilevare la presenza del virus. Per la cronaca, per entrambi l’esito del tampone è stato negativo.

Anche a Bolzano dunque lo screening si svolgerà dal 20 al 22 novembre dalle 8.00 alle 18.00. Si ricorda che è aperto a tutti i cittadini di età superiore ai 5 anni. E’ aperto anche alle persone presenti sul territorio comunale o provinciale per motivi di lavoro o studio anche se non residenti. I minori dovranno essere accompagnati dai genitori.

Pubblicità
Pubblicità

Le strutture in cui saranno effettuati i test sono in prevalenza palestre che hanno sede nelle scuole che ospitano di norma i seggi elettorali in occasione delle elezioni e altri 6 siti (Palasport via Resia, Palamazzali viale Trieste, sale polifunzionali Rosenbach piazza Nikoletti e Ortles piazzetta Anne Frank, Centro Giovanile via Vintler e Istituto Rainerum piazza Domenicani).

Lo screening come detto consiste in un test rapido dell’antigene in grado di rilevare, grazie ad un tampone naso-faringeo la presenza del virus e di fornire un risultato entro 15-30 minuti. Un test sicuro e indolore.

I test saranno effettuati da personale sanitario. Previsto l’intervento e la collaborazione per la parte logistica e amministrativa di addetti del Comune di Bolzano, della Provincia, della Protezione Civile dei Vigili del Fuoco Volontari della Croce Rossa e della Croce Bianca.

Pubblicità
Pubblicità

I cittadini di Bolzano sono invitati a presentarsi nella struttura di riferimento in base alla propria residenza o domicilio nelle fasce orarie indicate portando con sè un documento d’identità, la tessera sanitaria, il modulo debitamente compilato con i propri dati anagrafici per il test antigienico e l’informativa sulla privacy.

Modulo scaricabile dal sito Internet del Comune. Così facendo si contribuirà a risparmiare tempo nell’effettuazione del test. In ogni caso il modulo potrà essere compilato anche sul posto. E’ importante venga rispettata il più possibile la suddivisione per fasce orarie per contribuire ad una omogenea affluenza al test.

Il risultato del tampone (POSITIVO O NEGATIVO) sarà comunicato via E-Mail entro un’ora circa dall’effettuazione del test. Il file PDF contenente l’esito si potrà aprire tramite un codice che sarà inviato via sms. Chi non dispone di mail o telefono potrà fare riferimento ad un proprio familiare o parente o al proprio medico di base.

E’ necessario fornire preventivamente un indirizzo mail ed un numero telefonico al momento della compilazione del modulo per il test. In caso di esito POSITIVO del tampone è previsto un periodo di isolamento di 10 giorni. Se non si avranno sintomi, sarà possibile terminare l’isolamento dopo 10 giorni senza ulteriori test.Fino a martedì 24 novembre si possono effettuare i test anche nelle farmacie autorizzate e presso il proprio medico di base.

Pubblicità
Pubblicità

Per informazioni relative allo svolgimento delle operazioni di screening sul territorio comunale di Bolzano sono attivi solo venerdí 20, sabato 21 e domenica 22 novembre i numeri di telefono 0471 997082 e 0471 997062 dalle ore 8 alle 18. Per ogni informazione è sempre possibile rivolgersi tutti i giorni anche al numero verde 800 751751 dalle ore 8 alle 20.

NEWSLETTER

Alto Adige4 minuti fa

Scuola italiana, Nicolini a Vettorato e Gullotta: “La situazione del sostegno è gravissima”

Alto Adige26 minuti fa

Lotta al cancro: il 29 gennaio le arance della salute di Airc arrivano nelle piazze dell’Alto Adige

Alto Adige4 ore fa

Strage di Lutago, indagine quasi conclusa. Il 28enne pusterese rischia fino a 18 anni

Alto Adige7 ore fa

I Comuni si informano sull’accesso ai fondi del PNRR

Ambiente Natura7 ore fa

Bacini montani: messa in sicurezza di Tarces dalle inondazioni

Alto Adige7 ore fa

Digitalizzazione, nuove prospettive per l’educazione degli adulti

Alto Adige21 ore fa

Castelrotto: perde il controllo della macchina e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige1 giorno fa

Alto Adige, l’analisi della Asl: “La vaccinazione protegge da un decorso grave della malattia”

Politica1 giorno fa

Convegni a Bolzano, Urzì accusa: “Il Centro per la Pace dà spazio all’Islam più oscurantista”

Bolzano1 giorno fa

Trovata con la droga, aggredisce il padre e la polizia. Giovane arrestata a Bolzano con più di un chilo di marijuana

Bolzano1 giorno fa

Hashish, cocaina e più di 6mila euro in contanti: spacciatore nordafricano arrestato a Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

Dati Covid 24 gennaio: 59 positivi da PCR e 1.166 da test antigenici. Due decessi

Sport1 giorno fa

FC Südtirol espugna il campo della Pergolettese: al Voltini di Crema finisce 2:0

Bolzano1 giorno fa

Camino prende fuoco in via Merano: intervengono i pompieri

Alto Adige1 giorno fa

Garavaglia in Alto Adige: turismo sostenibile, chance da sfruttare

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Alto Adige4 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Società4 settimane fa

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige3 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Val Badia: auto cade in un fossato. Vigili del fuoco in intervento

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Bolzano4 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, arrivano i kit per gli autotest degli alunni durante le vacanze di Natale

Merano4 settimane fa

Esce di strada sulla provinciale fra Marlengo e Cermes: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano2 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza