Connect with us

Mamma&Donna

Coronavirus: può essere trasmesso con i pacchi che arrivano dalla Cina? La risposta dell’Oms

Pubblicato

-


Una domanda sempre più ricorrente, è relativa alla merce che arriva dalla Cina: “Sto per ricevere un pacco ordinato online, ho paura di aprirlo. Il virus può resistere fino all’apertura in Italia?

E’ pericoloso ricevere merce tramite Wish, AliExpress, Gearbest e altri e-commerce?

Ormai la grande maggioranza di prodotti acquistabili tramite internet viene materialmente assemblata in Cina, ma non solo, anche i negozi di casalinghi, elettronica e cancelleria, gestiti da cinesi, potrebbero essere fonte di ricettacoli proveniente dall’estremo Oriente.

Pubblicità
Pubblicità

In ogni caso, anche se i dubbi riguardo questa nuova malattia sono molti, escludere con fermezza questa possibilità è abbastanza semplice: il motivo riguarda la durata della spedizione, troppo lunga in media per permettere al virus di sopravvivere.

Christian Lindmeier, portavoce dell’Oms ha affermato: “Se io tossisco sulla mano e passo un telefono, per esempio, ci può essere contagio, ma il tempo di sopravvivenza del virus è molto, molto ridotto e forse dopo mezzora non può più contaminare persone”.

Il Centro per il controllo e la prevenzione Usa (Cdc) afferma che: “La famiglia dei Coronavirus, da cui deriva il 2019-nCoV, è ancora oggetto di indagine scientifica e molto c’è ancora da sapere su come si diffonda. I casi precedenti di Coronavirus, responsabili di infezioni molto gravi che hanno colpito persone come la Mers e la Sars, vedevano entrambe la loro origine nei pipistrelli (anche se il nuovo Coronavirus sembra essere più vicino alla Sars che alla Mers)” premette il Cdc,.

Al momento è difficile capire se questo virus si comporterà come fecero in passato la Sars e la Mers, ma è possibile fare riferimento a questi per orientarci su eventuali dubbi. I Coronavirus difficilmente riescono a sopravvivere sulle superfici e di conseguenza il rischio di diffusione tramite prodotti e imballaggi che solitamente vengono spediti per giorni e settimane a temperatura ambiente è molto basso”.

La risposta è tranquillizzante anche perchè non risultano casi di infezione avvenuti tramite il contatto tra pazienti e merci importate dal mercato cinese.

Intanto in tutto il mondo è corsa da parte degli scienziati per trovare un vaccino contro il Coronavirus. La Francia ha reso noto di aver messo a punto un test per diagnosticare i casi di infezione, grazie al Centro di riferimento nazionale dei virus e delle infezioni respiratorie.

Quindi, a quanto ci viene detto, possiamo continuare ordinare tranquilli: ricevere pacchi da Wish o AliExpress non ci esporrà ad alcun tipo di pericolo.

 

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza