Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Covid, Kompatscher di nuovo ‘senza regole’? Secondo esposto di Puglisi Ghizzi: “La legge valga per tutti”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il rispetto delle norme di prevenzione anti Covid per alcuni rappresentanti istituzionali sono sempre più un optional? Così sembrerebbe dalle immagini scattate e poi raccolte nella giornata di ieri (domenica 26 settembre) in occasione del ‘Gran Premio di Merano‘.

La manifestazione pubblica, per la quale era previsto l’obbligo di Green Pass ma anche di distanziamento sociale e mascherina, ha visto la partecipazione di diverse personalità. Tra queste, il governatore Arno Kompatscher, pizzicato, a quanto pare per la seconda volta, a infrangere le regole (e a onore del vero in questa occasione non sarebbe  nemmeno l’unico rappresentante politico birichino, dal momento che in uno degli ‘scatti senza regole’ il presidente della Giunta è visibilmente in buona compagnia dei leghisti Rita Mattei e Massimo Bessone).

Il primo episodio di presunta violazione delle prescrizioni anti contagio da parte del presidente della Provincia di    Bolzano risale allo scorso mese di agosto. In quella occasione l’ex consigliere Maurizio Puglisi Ghizzi aveva presentato un esposto per segnalarne il comportamento ‘poco ortodosso’ di un personaggio politico pubblico che secondo quanto da lui indicato “non rispetta le regole che impone ai cittadini”. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Al secondo episodio accaduto ieri, Puglisi Ghizzi mostra nuovamente tutto il suo talento di attento osservatore e avanza un’ulteriore segnalazione per mettere ancora in evidenza la contraddizione.

Dichiara in una nota: “In data odierna sono venuto in possesso, attraverso i social ed gli organi di informazione online, delle fotografie allegate riferite alla manifestazione pubblica ‘Gran Premio di Merano’ tenutasi all’Ippodromo della città del Passirio ove si riconosce, tra i numerosi altri, persona specifica (il signor Arno Kompatscher) ad una manifestazione pubblica palesemente senza distanziamento personale e senza protezione delle vie aeree.

Da buon cittadino ritengo doveroso procedere a questa comunicazione, così che le autorità competenti possano comparare le immagini fornite, procedere ad un riconoscimento ufficiale di data, luogo, persone ed attività svolta e, ove si riscontrasse la trasgressione comminare la multa di legge.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Da cittadino mi auguro inoltre che l’autorità competente intervenga senza lasciarsi intimorire dalle personalità presenti alla manifestazione. Ricordo inoltre di aver già inviato un esposto simile in data 23 agosto ma di non aver avuto nessun riscontro in merito. Dispiacerebbe, da cittadino, dover pensare che nel comminare queste multe venissero utilizzati i cosiddetti ‘due pesi e due misure“.

 

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti