Connect with us

Politica

Crisi, la Germania aggira i vincoli europei. Vox Italia: “Facciamo lo stesso con la Cassa Depositi e Prestiti”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Se anche noi utilizzassimo la Banca Depositi e Prestiti come la Germania utilizza la KfW, si potrebbero realizzare a Bolzano tutte quelle infrastrutture necessarie, ad esempio, per ridurre di molto il traffico e l’inquinamento“.

Lo affermano Cristina Barchetti ed Eriprando della Torre di Valsassina, rispettivamente coordinatrice regionale e candidato sindaco per Vox Italia.

Si potrebbero immediatamente finanziare i lavori per portare la strada statale 12 in galleria– scrivono in una nota- per costruire il tunnel sotto Monte Tondo, con tutte le relative bretelle; per far passare l’autostrada in galleria; e anche realizzare immediatamente i parcheggi modulari alla periferia del capoluogo altoatesino per fermare il traffico dei pendolari, con i relativi collegamenti con bus elettrici, e l’assunzione di autisti e personale necessario, senza dover litigare sulle priorità tirando la coperta sempre più corta di qua e di là“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

È di qualche giorno fa la notizia che il Governo tedesco, per fare fronte ai danni economici causati dal coronavirus, ha annunciato che avrebbe garantito la KfW, una banca pubblica tedesca, per 550 miliardi di euro sui titoli che la stessa KfW avrebbe emesso per concedere liquidità alle imprese tedesche in difficoltà.

La KfW (Kreditanstalt für Wiederaufbau, cioè Istituto di Credito per la Ricostruzione) è una banca pubblica germanica di proprietà del governo federale per ‘80% e dei Länder per il restante 20%. Venne fondata nel 1948 per amministrare i fondi del Piano Marshall. È paragonabile all’italiana Banca depositi e Prestiti.

Questo è un trucchetto che la Germania utilizza per fare spesa pubblica togliendo il debito dal settore pubblico e nascondendolo in quello privato. Da qui la virtuosità tedesca nel rapporto debito/pil; nient’altro che una furberia teutonica per aggirare i vincoli europei.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Inoltre, l’art. 123 del Tfue vieta alla Bce e alle Banche Centrali degli Stati membri di prestare soldi agli Stati. La Bce presta dunque il denaro che emette dal nulla alle banche ad interessi irrisori, se non negativi, e le stesse banche poi prestano tale denaro ad interessi molto maggiori agli Stati, che si devono indebitare per poter sopravvivere.

Orbene, la KfW tedesca pur essendo pubblica, ma operando come una banca privata, riceve i soldi dalla Bce a interessi irrisori e li utilizza poi come spesa pubblica, come sussidi di Stato, ripetiamo senza che tale denaro figuri come debito pubblico.

Vox Italia chiede che il Governo italiano, in attesa di uscire dall’euro e dalla gabbia Ue, faccia lo stesso con la Banca Depositi e Prestiti, in modo da aggirare i vincoli europei e finanziare la ricostruzione industriale, nonché immettere il denaro necessario ad indennizzare le perdite subite dai lavoratori e dagli operatori economici italiani a causa dell’emergenza coronavirus, senza che ciò impatti sul bilancio pubblico e quindi sul rapporto debito/Pil.

Vox Italia, inoltre si chiede come mai i sedicenti sovranisti (leggi Lega) quando sono stati al governo non hanno fatto ciò invece di sbraitare senza costrutto. Hanno urlato ai quattro venti che avrebbero sbattuto i pugni a destra e a manca e che avrebbero cambiato l’Europa dall’interno.

Se l’Europa è cambiata, è cambiata in peggio“, concludono.

NEWSLETTER

Italia ed estero14 ore fa

Italia divisa in 2 per tragico incidente sull’A1 tra Valdarno e Incisa: due anziani perdono la vita

Eventi15 ore fa

Giornata internazionale dei forti, al Forte di Fortezza

Sport15 ore fa

Freccette: alla Fiera Bolzano si sono laureati i campioni d’Italia a squadre

Oltradige e Bassa Atesina16 ore fa

Minaccia autista S.A.S.A., deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri.

Alto Adige16 ore fa

Nuove regole per gli autovelox anche in Alto Adige: arriva la stretta del governo

Alto Adige16 ore fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano16 ore fa

Scippata una signora anziana. Passante blocca il ladro e chiama la polizia

Bressanone17 ore fa

A Bressanone è stato arrestato un latitante, ubriaco, per aver aggredito la capotreno

Bolzano17 ore fa

Tre clandestini hanno portato scompiglio sugli autobus della S.A.S.A. Saranno espulsi dall’Italia

Bressanone1 giorno fa

Rinvenute parecchie armi nel Bar “Cafè da Nick” a Bressanone. Il questore lo fa chiudere

Alto Adige2 giorni fa

L’adozione di biotopi in Alto Adige ha premiato con la Bandiera Verde

Alto Adige2 giorni fa

Code sulla MeBo e a Bolzano. Traffico impegnativo nella mattinata

Alto Adige2 giorni fa

Susanne Schenk è la nuova Diversity Manager di Volksbank

Alto Adige2 giorni fa

Alta onorificenza conferita al Presidente Gerhard Brandstätter

Alto Adige2 giorni fa

Sparkasse si conferma “Leader della sostenibilità”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Benessere e Salute4 settimane fa

AstraZeneca ritira il vaccino Vaxzevria dall’UE: può causare la sindrome da trombosi con trombocitopenia (TTS) oltre a non essere più richiesto

Lifestyle4 settimane fa

Design e integrazione delle pergole bioclimatiche nei terrazzi

Archivi

Categorie

più letti