Connect with us

Politica

Rinnovo dello Stato di emergenza: attenzione a quello che sta accadendo

Pubblicato

-

Il 31 luglio 2021 il primo ministro Draghi pare intenzionato e rinnovare lo Stato di Emergenza. Lo stato di emergenza è stato deliberato per la prima volta dal Consiglio dei Ministri il 31 gennaio 2020 dal governo Conte. Di proroga in proroga si giungerà al 31 luglio 2022 ma la durata dello stato di emergenza (previsto dal decreto legislativo 1/2008) non può superare i 12 mesi ed è prorogabile per non più di altri 12 mesi quindi massimo fino al 31 gennaio 2022.

Cosa può accadere durante lo stato di emergenza? Si possono approvare leggi e decreti, si possono disporre misure restrittive, si possono mantenere in funzione gli organi precedentemente creati (Cts, commissario straordinario, ecc.). Dobbiamo però ricordare, ed è fondamentale farlo, che lo Stato di Emergenza non è sancito dalla nostra Costituzione, non è stato inserito appositamente perché è proprio così che sono nati i regimi del ‘900.

Si tratta di una legislazione della Protezione Civile, che si occupa d’intervenire in casi di eventi calamitosi, di situazioni di emergenza in genere al fine di tutelare l’incolumità delle persone. La dichiarazione dello stato di emergenza deve provenire prima dal basso, cioè dai Comuni che chiedono aiuto alle regione le quali poi si rivolgono allo Stato centrale per ottenere l’autorizzazione alla richiesta.

Pubblicità
Pubblicità

Quali sono i presupposti? Viene richiesto quando c’è una reale motivazione. Esso concede alcuni poteri al dipartimento della protezione civile, ma nessun potere al governo. Dopo un anno e mezzo non si parla più di pandemia, ma di endemia cioè di malattia esistente che va gestita in maniera ordinaria. Questo stato di emergenza non ha nulla di legale ma ha la funzione di veicolare nei cittadini la percezione che ci sia qualcosa di spaventoso, di catastrofico e di eccezionale.

In questo modo molte norme possono venire sospese e la Costituzione venir mestamente messa da parte. Poi, se vogliamo dare uno sguardo al passato, potremmo trovare somiglianza tra il fascismo di Mussolini ed il grande potere autoritario e poco democratico di Draghi. Poco democratico in quanto non abbiamo quasi più il controllo del Parlamento il quale ora approva incondizionatamente tutto; l’opposizione è inesistente e divinamente allineata all’unico pensiero ora permesso. Questo di democrazia non ha più nemmeno la parvenza.

A mio parere questo prolungamento dello stato di emergenza ha l’amaro sapore di un pericolo civile imminente all’interno dello StatoLe prevedibili chiusure autunnali per le attività commerciali, accompagnate da conosciute restrizioni sociali, potrebbero portare il popolo a malcontenti anche violenti.

Ecco perché il ministro Draghi, uomo delle banche e nemico del popolo (perché uno non esclude l’altro), ha posizionato il generale Figliuolo come commissario straordinario per l’attuazione ed il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento ed il contrasto dell’emergenza epidemiologica, un generale dell’esercito per un problema che continuano a chiamare “sanitario” mentre è chiaramente, visibilmente e ragionevolmente un problema di regime! La storia si ripete“.

Il contributo per La Voce di Bolzano è di Cristina Barchetti, coordinatrice regionale Trentino Alto Adige di Vox Italia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale
    Dopo un consiglio direttivo, la Bce lancia il progetto “Euro Digitale” che avrà due anni di tempo per valutare gli aspetti di una valuta digitale e renderla disponibile a tutti. Progetto Euro Digitale Nonostante non... The post UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale […]

Categorie

di tendenza