Connect with us

Politica

Ancora una richiesta di grazia dall’Austria per i terroristi sudtirolesi. Italexit: “Si costituiscano e scontino qualche anno”

Pubblicato

-

Periodicamente, da oltre Brennero, viene richiesta la concessione della grazia per i terroristi altoatesini degli anni Sessanta. Ora è il turno di Hermann Gahr, presidente della commissione sulla questione altoatesina del parlamento a Vienna, che chiede “di pronunciare la parola fine sulla questione“.

In particolare, l’atto di clemenza viene invocato per i cosiddetti “bravi ragazzi della valle Aurina” (Heinrich Oberleiter, Siegfried Steger, Sepp Forer e Heinrich Oberlechner), per meglio dire, per i tre superstiti della banda condannata a 20 anni e 10 mesi di reclusione nel 1966 dalla Corte d’Assise di Milano per i delitti di strage continuata al fine di attentare alla sicurezza dello Stato; di attentato continuato e aggravato alla sicurezza degli impianti di energia elettrica.

Inoltre, nel 1971, i quattro “bravi ragazzi” furono condannati all‘ergastolo dal Tribunale di Bologna per gli attentati a Brunico negli anni 1967 e 1968, cioè per per cospirazione politica mediante associazione; per attentato all’integrità dello Stato; per strage continuata; per lesioni e danneggiamento; per danneggiamento aggravato e continuato; per attentato continuato alla sicurezza degli impianti dell’energia elettrica e per vilipendio alle Forze Armate. Per finire, i soli Oberleiter e Oberlechner (deceduto nel 2006), nel 1974 furono condannati dalla Corte d’Appello di Brescia per il fallito attentato al treno “Brenner Express” a sedici anni di reclusione.

Pubblicità
Pubblicità

I quattro furono anche sospettati degli omicidi dei Carabinieri Palmiro Ariu e Luigi De Gennaro; delle Guardie di Finanza Salvatore Gabitta, Giuseppe D’Ignoti e Bruno Bolognesi. La mancata collaborazione delle autorità austriache con quelle italiane contribuì a impedire di vedere condannati gli autori di questi efferati delitti.

Non scontarono nemmeno un giorno di galera – afferma il coordinatore altoatesino di Italexit con Paragone, Eriprando della Torre di Valsassinapoiché si rifugiarono nell’ospitale Austria senza mostrare il minimo pentimento per i crimini compiuti. Prima di parlare di una possibile grazia riteniamo che i pregiudicati si debbano costituire, debbano scontare qualche anno di reclusione in Italia (anche ai domiciliari vista l’età), si debbano pentire e debbano chiedere il perdono dei familiari delle vittime“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza