Connect with us

Dillo a Noi

“America is back”: l’imperialismo di Biden ed il pericolo europeo

Pubblicato

-

A pochi giorni dal vertice Nato di Bruxelles è necessaria una riflessione sulla visione interventista di John Biden e sulle conseguenze per l’Europa. Dopo gli anni dell’isolazionismo dell’ex Presidente americano Trump, l’America si appresta ora con il nuovo Presidente ad un nuovo interventismo, appellandosi all’articolo 5 degli accordi Nato. L’Alleanza Atlantica afferma che un attacco armato verso uno o più alleati della Nato si considera come atto contro ogni componente ed ognuno può decidere le eventuali azioni da intraprendere per ristabilire la sicurezza, compreso l’uso delle forze armate.

America is back– come proclama orgoglioso Biden con il suo nuovo imperialismo, che mira a garantire all’America il podio della gerarchia mondiale; un’egemonia economica, politica e militare. Le potenze del globo orientale, Cina e Russia in testa, non stanno certo a guardare in silenzio e dichiarano che un possibile conflitto sarebbe catastrofico per gli Stati Uniti. La Cina ha fatto sapere che ‘approccio imperialista’ in politica estera del globo atlantico, è un approccio da “guerra fredda” ed un eventuale conflitto sarebbe catastrofico. 

Che ruolo ha l’Europa in tutto questo?

Pubblicità
Pubblicità

Il nostro continente si trova a metà strada tra America e la Russia/Cina e quindi primo polo d’attacco come cuscinetto di difesa americana. Non dimentichiamo anche di sottolineare che l’Italia è una “colonia americana”; con le sue 113 basi Nato, i circa 13.000 soldati americani stanziati sul nostro territorio, le 70 bombe atomiche di cui 20 nella base bresciana di Ghedi e altri 50 ordigni nei bunker di Aviano, viviamo inconsciamente sereni su di una polveriera.

D’alto canto ‘se l’Unione Europea continuerà a dipingere Cina e Russia come nemici sarà il suo suicidio economico e politico’. Questo spiega Fabio Massimo Parenti, ricercatore e docente di geopolitica e geoeconomia presso l’università cinese per gli affari cinesi. L’Europa rischia di trovarsi al centro di un conflitto geopolitico, il cui prezzo potrebbe essere pagato proprio dai cittadini europei e quindi anche per noi italiani, in termini di benessere economico e di sicurezza mondiale.

In Italia siamo perciò tra l’incudine ed il martello. Tutto questo mentre la popolazione è concentrata su un virus che poco ha di ‘questione sanitaria’ e tanto invece di ‘puzza politica’.

Quando tutti ce ne renderemo finalmente conto saremo nel bel mezzo di una guerra incandescente, senza aver visto un solo carro armato; solo allora forse si eliminerà dal vocabolario la parola complottista sostituendola con ‘lungimirante‘. Purtroppo illusorio è dire che andrà di certo tutto bene!“.

Il contributo per La Voce di Bolzano è di Cristina Barchetti, coordinatrice regionale di Vox Italia.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza