Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Ecco il racconto della quarta giornata dei campionati nazionali/regionali di tennis tavolo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il racconto della quarta giornata dei campionati nazionali e regionali di tennis tavolo, comincia dalla serie A2 femminile, che ha visto la disputa, nell’ultimo fine settimana, della terza e della quarta giornata del girone d’andata.

Sede del secondo concentramento, è stato, il Centro Sportivo Culturale di Sgonico (Trieste). Per la formazione altoatesina, dell’Amateursportclub Auer Ora, sono arrivate due sconfitte.

La prima per mano del TT Vallecamonica, che ha inflitto un pesante  4-0, questi i parziali dei singoli incontri.  (3-0 di Ramazzini su Martina Eheim e su Miriam Sattler, 3-2 di Rad su Sattler e 3-1 di Boiardi su Greta Pichler).

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’altra sconfitta è arrivata contro il TT Castel Goffredo B, che  si è imposto per 4-1. Partita molto combattuta che poteva avere esiti diversi.

Questi nel dettaglio i punteggi dei singoli:  (3-2 di Turganti su Sattler e su Eheim e 3-0 e 3-2 di Cecilia Cicuttini su Pichler e su Sattler per le mantovane e 3-2 di Eheim su Magnaghi per le bolzanine).

In classifica conduce il Quattro Mori con 8 punti, seguito dal TT Castel Goffredo A con 6, da TT Vallecamonica, Ask Kras, e TT Castel Goffredo B con 3 e da Amateursportclub con 1.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Restando sempre in ambito rosa, nell’ultimo fine settimana sono scese in campo le pongiste della serie B.

Nel girone C, è inserita l’ASV TT Sudtirol.

Un pareggio ed una sconfitta, è il bilancio per le atlete altoatesine. Pareggio di prestigio contro le capolista bergamasche del VIS GAZZANIGA 1919.

E’ andata a  segno con una splendida doppietta Evelyn Vivarelli che ha messo in riga Francesca Preda 11-3, 11-5, 11-7 con questi parziali.

Nel secondo, contro Laura Ospitalieri, ha sofferto solo nel primo set vinto per 17-15, per poi chiudere i restanti due parziali a 7 ed a 5.

Il punto del pareggio è arrivato da Melissa Oprandi che ha battuto Rebecca Spaziante per 3-2. Vittoria di prestigio per la giovane under 15 contro un’atleta più grande d’età e di classifica.

La sconfitta per 4-2 è venuta contro i fanalini di coda del Valcamonica B, non è bastata la doppia vittoria della Vivarelli per arginare la formazione bresciana, che ha vinto sfruttando il gioco di squadra, dove tutte le atlete hanno conquistato per lo meno un punto.

Scendendo di una categoria e genere, in B1, l’ASV TT Sudtirol, dopo la sconfitta subita in trasferta dai Rangers Udine per 5-2, si è riscattato prontamente, andando a vincere un match che, sulla carta, poteva essere molto insidioso.

Il Sudtirol, tra le mura amiche, ha ricevuto la visita dei veneti dell’ASD TENNISTAVOLO VICENZA. il 5-4 finale è stato il frutto del gioco di squadra che alla fine paga sempre.

La tripla di Jacopo endrizzi che messo in riga nell’ordine ALESSANDRO SORACI, GIACOMO MORO, e BRUNO PINATO e la doppietta di Davide Jeson Luini hanno consegnato vittoria e primato al Sudtirol seppur in coabitazione proprio con i friulani dei Rangers Udine. 

Una annotazione sulla prestazione di Evelyn Vivarelli, ad un passo dal battere Andrea Sinigallia e regalarsi la prima vittoria in campionato.

In B2 maschile, da registrare la sconfitta dell’ASV TT Sudtirol per 5-0. Troppo il divario tra le due formazioni, con gli ospiti che puntano decisamente alla promozione in B1.

In C1 maschile il bilancio dell’ultimo turno è stato di una vittoria ed una sconfitta. Sconfitta in terra trentina per l’ ASC NEUGRIES, con il punteggio di 5-3.

Doppia di STEPHAN RAUTSCHER su Thomas Franzoi e Fabrizio Bertagnolli e vittoria di Alex Muech contro l’anello debole dei trentini, Fabrizio Bertagnolli.

In C2 maschile, e siamo passati ai campionati regionali, continua la marcia spedita dell’ ASC AUER / ORA, in scia la SV LANA Raika TT.

In D1 maschile, la squadra leader è l’ ASV MILLAND TISCHTENNIS, Lazzeri, Bielak, Wierer, sono di un’altra categoria e sono i candidati alla promozione in C2.

NEWSLETTER

Alto Adige1 settimana fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano3 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige4 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige3 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Sport4 settimane fa

La Saslong di Bilora e Oberbacher in “Camosci” delle Dolomiti su Rai Sport

Archivi

Categorie

più letti