Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte

“Enrico Pedrotti. Presenze”: fino al 14 maggio la mostra fotografica a Laives

Condividi questo articolo

L’Associazione culturale lasecondaluna presenta “ENRICO PEDROTTI. PRESENZE”, seconda mostra della stagione 2022 nella cornice del tema biennale dello “Spazio Umano – Human Space”.

Pubblicato

-

Foto © Federico Pedrotti
Condividi questo articolo




Pubblicità

La stagione espositiva 2022 dell’Associazione culturale lasecondaluna prosegue con “ENRICO PEDROTTI. PRESENZE.”, seconda mostra dell’anno nonché seconda mostra fotografica dopo “Uno, nessuno, centomila” di Claudia Corrent.

“ENRICO PEDROTTI. PRESENZE.” si compone di opere provenienti dall’archivio privato di Luca Pedrotti e da video dalla Cineteca CAI di Milano. Tra fotografie, fotomontaggi, fotocollage e film, l’esposizione invita a osservare la produzione fotografica dell’artista da un punto di vista inedito, nel tentativo di indagarne l’aspetto più sperimentale e d’avanguardia.

La mostra si inserisce in una tematica molto attuale, rappresentata dalla riflessione sul rapporto tra uomo e montagna e in particolare dalla ricerca di un rapporto umano nei confronti della montagna. Nelle opere di Enrico Pedrotti la presenza della figura umana è infatti evidente, ma allo stesso tempo alla costante ricerca di uno spazio.

Come afferma la curatrice della mostra Valentina Cramerotti, “E’ l’ambiente, sia esso naturale o urbano, reale o costruito, il vero soggetto o forse la figura umana al suo cospetto. Le persone non ci sono, lasciano tracce, ombre, segni. Sfuggono al fuoco dell’obiettivo attraverso un movimento potente, sono solo una sagoma, ritagliata e posizionata in un contesto altro e allo stesso tempo sono un tutt’uno con ciò che li circonda.”

Come ricorda il titolo stesso della mostra, “Sono presenze ma non protagoniste, in cerca di uno spazio diverso.” .Anche nelle immagini più sperimentali realizzate dall’artista, ritorna l’osservazione sugli elementi della composizione. A volte la natura lascia spazio ai segni della contemporaneità, ma si scorgono sempre delle presenze – siano esse coloratissime e disegnate da Fortunato Depero o sagome scure ritagliate e giustapposte dallo stesso Pedrotti – in cerca di uno spazio “umano”. 

L’ARTISTA – ENRICO PEDROTTI

Enrico Pedrotti (Trento, 1905 – Bolzano, 1965) è attivo come fotografo in Trentino Alto Adige tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta del Novecento. La sua formazione professionale, nonché il primo legame con la montagna, appartengono agli anni trentini. Nel 1929 apre lo studio fotografico e nel 1935 la “Enrico Pedrotti film”, assieme ai fratelli, con i quali la sua carriera e le sue passioni si intrecciano – nel 1926 fondano il coro della SOSAT.

Nel 1937 si sposta a Bolzano dove il suo studio diventa uno dei più importanti della città. Parallelamente rafforza la produzione artistica entrando a far parte di quel clima di rinnovamento in atto in Italia e all’estero negli anni Trenta.

La prima segnalazione di rilievo è del 1934 sulla rivista internazionale “Galleria”, seguita da quella in Luci ed ombre – Annuario della fotografia artistica italiana e la riaffermazione con l’inserimento nell’annuario Fotografia. Prima rassegna dell’attività fotografica in Italia, edito da “Domus” nel ’43 e manifesto della moderna fotografia italiana.

La mostra sarà visitabile fino a sabato 14 maggio nei seguenti orari: da martedì a giovedì: 16:00 – 19:00, venerdì e sabato: 10:00 – 12:00 e 16:00 – 19:00. Mostra a ingresso libero. Allestimento via Pietralba a Laives.

Si segnala inoltre che venerdì 6 maggio alle ore 18:00 ci sarà una visita guidata alla mostra con Valentina Cramerotti e Luca Pedrotti. Mercoledì 11 maggio alle ore 17:00 si terrà inoltre un laboratorio ci cianotipia con la fotografa bolzanina Claudia Corrent.
Per entrambi gli eventi l’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria all’e-mail [email protected].

La mostra “ENRICO PEDROTTI. PRESENZE” è stata organizzata da lasecondaluna in collaborazione con il CAI – Sezione di Laives e con il contributo di Comune di Laives, Provincia Autonoma di Bolzano – Ripartizione Cultura Italiana, Regione Autonoma Trentino – Alto Adige, Fondazione Sparkasse e Comunità Comprensoriale Oltradige – Bassa Atesina

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano47 minuti fa

Arrestato in Germania il sospetto autore del tentativo di omicidio di Waltraud Kranebitter Auer

Bolzano53 minuti fa

Avevano rubato auto e monopattino. Ricettazione e guida senza patente, 4 indagati

Bolzano2 ore fa

Picchia la compagna e si scaglia contro i poliziotti: espulso uno straniero 25enne

Bolzano4 ore fa

Incendio in appartamento a Bolzano: salvati due gatti

Trentino13 ore fa

Orsi: approvato il DDL, potranno essere abbattuti fino a otto esemplari l’anno

Alto Adige17 ore fa

Giovane sciatore 16enne perde la vita in una valanga a Plan in val Passiria

Trentino22 ore fa

Scontri alla protesta Stop Casteller: tensioni in Consiglio provinciale

Bolzano22 ore fa

Due arresti per rapina e aggressione: stranieri in possesso di droga saranno espulsi

Bolzano22 ore fa

Bolzano: sette espulsioni di stranieri e altre operazioni di contrasto alla criminalità

Politica1 giorno fa

Arno Kompatscher pronto a guidare la Südtiroler Volkspartei in un momento critico

Alto Adige1 giorno fa

Nuova perizia del sonno richiesta per il pizzaiolo accusato di omicidio

Bolzano1 giorno fa

Furti seriali nei garage di via Alessandria, svaligiate le cantine delle palazzine Ipes

Val Pusteria1 giorno fa

Ambientalisti si oppongono al progetto della nuova rotatoria a Valdaora-Anterselva

Trentino1 giorno fa

Dibattito acceso a Trento sul destino degli orsi: la proposta di legge che fa discutere

Consigliati1 giorno fa

Cosa mettere nel beautycase di Primavera? Tutti i consigli per una pelle idratata e glow, pronta per l’arrivo della nuova stagione!

Archivi

Categorie

più letti