Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Escursioni invernali nel rispetto della fauna selvatica

Pubblicato

-

Gli escursionisti della montagna sono una presenza frequente negli habitat invernali degli animali selvatici. Mentre per la selvaggina la natura costituisce l’ambito vitale, l’uomo è chiamato a comportarsi come ospite rispettoso durante le escursioni attraverso i loro habitat.

Infatti, la presenza dell’uomo in questi ambiti allarma gli animali e li fa fuggire con dispendio di energie, che può mettere a rischio la loro sopravvivenza in un periodo dove scarseggia il nutrimento. Per mezzo della campagna “Libertà e rispetto. Luoghi liberi per l’uomo e gli animali”, che viene riproposta anche quest’anno dopo le prime nevicate copiose, si punta a sensibilizzare gli escursionisti.

In situazioni di particolare difficoltà, come l’inverno, la presenza dell’uomo negli ambiti naturali non deve rappresentare un pericolo per gli animali selvatici“, afferma l’assessora provinciale competente Maria Hochgruber Kuenzer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nuove aree per la campagna

Nella stagione invernale 2021/2022 sono state ampliate le aree di diffusione della campagna. Alle zone già interessate negli anni passati, Mazia e Slingia in val Venosta, Lazfons/Velturno, e prato Piazza nel Comune di Braies all’interno del Parco naturale Fanes Senes Braies, si aggiungono le aree di Casere e Riva di Tures nel Parco naturale Vedrette di Ries Aurina e il demanio provinciale del Catinaccio.

In questi territori sono apposti tabelloni informativi e indicazioni segnaletiche per indicare agli escursionisti quali tracciati seguire per rispettare gli animali nei loro habitat invernali. È in distribuzione anche il pieghevole della campagna “Libertà e rispetto. Luoghi liberi per l’uomo e gli animali”, con i suggerimenti da seguire durante le escursioni. Il volantino può essere richiesto presso i Centri visite dei parchi naturali. Tutte le informazioni sono reperibili anche sul portale web dell’Associazione dei cacciatori Alto Adige. Nel corso della stagione invernale la tematica sarà diffusa anche tramite i social media.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La campagna era stata ideata dall’Alpenverein AVS in collaborazione con l’allora Ufficio parchi naturali e l’Ufficio caccia e pesca della Provincia, il Club Alpino Italiano CAI, e l’Associazione cacciatori Alto Adige.

“I monti e i boschi nei quali trascorriamo ore del nostro tempo libero sono la casa della fauna selvatica, e come ospiti dobbiamo seguire delle regole per garantire agli animali la necessaria tranquillità“, fa presente Klaus Bliem, direttore del settore natura & ambiente all’interno dell’AVS.

Aiutiamo la selvaggina a superare i duri mesi invernali  non invadendo i loro habitat in modo tale da non allertarli e farli scappare e così compromettere la loro sopravvivenza“, aggiunge Günther Rabensteiner, presidente dell’associazione provinciale dei cacciatori Südtiroler Jagdverband.

Osservare la regola dell’imbuto

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’invito rivolto agli escursionisti è di seguire la cosiddetta “regola dell’imbuto”, ovvero: seguire in salita gli itinerari classici o le strade forestali, e in fase di discesa, evitare i pascoli e i luoghi di permanenza invernale degli animali, quali le aree prive di neve o rocciose e i margini del bosco. In generale, adottare un comportamento possibilmente calmo e tranquillo, tenere al guinzaglio i cani.

Altra regola da rispettare, non seguire le orme degli animali, osservare gli animali sempre e solo da lontano dando loro il tempo di allontanarsi tranquillamente e rispettare le zone di quiete indicate. Infatti, se si sentono in pericolo, gli animali selvatici si danno alla fuga con grande sforzo. Ma, per sopravvivere in inverno con condizioni ambientali difficili e carenza di cibo, per gli animali è bene muoversi il meno possibile per risparmiare energia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Politica1 minuto fa

Corti dei Conti, il Consiglio provinciale potrà indicare 2 consiglieri della Sezione di controllo

Alto Adige7 minuti fa

All’incrocio tra la statale della Val Badia e la provinciale di Piccolino, per motivi di sicurezza, verrà costruita una rotonda

Politica13 minuti fa

Democrazia diretta: referendum confermativo di domenica 29 maggio

Alto Adige15 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano15 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige15 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano16 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica16 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige17 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica17 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura18 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica18 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige18 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone18 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige19 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza