Connect with us

Bolzano

Furti, scippi e ricettazione: 29enne del Camerun arrestato a Bolzano dalla Polizia

Pubblicato

-

Nella giornata di mercoledì, gli agenti della Squadra mobile di Bolzano hanno arrestato un 29enne del Camerun con precedenti perché ricercato per furto aggravato, furto con strappo e ricettazione.

Lo straniero è accusato di vari episodi. Tra questi lo scippo di una borsa ai danni di una signora, avvenuto nel sottopassaggio di viale Trento nella serata del 6 marzo scorso e una serie di furti aggravati in diversi negozi della città nonché la ricettazione del provento di alcune rapine.

Il camerunense, che ora si trova in carcere a Bolzano, è inoltre risultato in possesso di uno dei due cellulari rubati a due donne nel corso di una rapina lo corso 4 gennaioin via della Mendola. L’altro è risultato in possesso di un cittadino afghano, anche lui denunciato, che poi l’ha spedito fuori confine.

Pubblicità
Pubblicità

Le indagini della Polizia proseguono per individuare i responsabili della rapina di via della Mendola.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza