Connect with us

Economia e Finanza

Futuro sostenibile: presentata la relazione agraria e forestale

Pubblicato

-

La Relazione agraria e forestale 2020 offre un ampio panorama sullo sviluppo dell’economia agroforestale in provincia di Bolzano, illustrato in 200 pagine ricche di dati e fatti. L’assessore provinciale, Arnold Schuler, ha presentato le misure concrete e gli obiettivi dell’agricoltura per i prossimi dieci anni dove un ruolo determinante sarà svolto dalla sostenibilità.

Il documento interessa ben il 93% della superficie provinciale e pertanto uno sviluppo sostenibile è di assoluta importanza. Le sfide che l’agricoltura dovrà affrontare sono in particolar modo le condizioni ambientali ed anche le esigenze dei consumatori“,  ha fatto presente l’assessore Schuler sottolineando che se le condizioni climatiche consentono ad esempio la coltivazione vantaggiosa a quote più elevate, dall’altro gli eventi di maltempo costituiscono un fattore alquanto problematico.

La presentazione è avvenuta ieri mattina (26 luglio) nell’ambito di una conferenza stampa tenuta in presenza con la partecipazione oltre che dell’assessore anche del vicedirettore della Ripartizione agricoltura, Paolo Fox, del direttore della Ripartizione foreste, Günter Unterthiner, del direttore del Centro di sperimentazione di Laimburg, Michael Oberhuber, del direttore dell’Agenzia demanio provinciale, Albert Wurzer e del vicedirettore dell’istruzione e formazione tedesca, Paul Mair.

Pubblicità
Pubblicità

Ricerca decisiva per lo sviluppo

La ricerca svolge un ruolo di rilievo”, ha affermato il direttore del Centro di sperimentazione Laimburg, Michael Oberhuber. Infatti, a fronte dei cambiamenti climatici anche il territorio altoatesino è interessato dalla presenza di vari parassiti. Un esempio è dato dalla cimice asiatica che il Centro di sperimentazione Laimburg punta a contrastare avvalendosi di un predatore naturale, la vespa samurai. Molteplici sperimentazioni avvengono sui terreni del Demanio provinciale. Il suo direttore, Albert Wurzer, ha accennato ai vari progetti per la sostenibilità riferiti agli ambiti di sua competenza. Tra questi ha accennato agli interventi nel 2020 per il mantenimento della trota marmorata nelle acque altoatesine tramite il Centro tutela specie acquatiche.

Puntare alla sostenibilità

Pubblicità
Pubblicità

La sostenibilità interessa tutti gli ambiti dell’agricoltura e della silvicoltura e richiede di conseguenza che lo sviluppo di questi settori sia sostenibile dal punto di vista ecologico, corretto dal punto di vista sociale e vantaggioso dal punto di vista economico. Ne hanno parlato i direttori delle ripartizioni illustrando le misure adottate e quelle previste. Il principio politico della sostenibilità viene perseguito anche dalla comunità europea, ha riferito Paolo Fox, vicedirettore del dipartimento provinciale all’agricoltura.

Il programma di sviluppo rurale promuove, tra le altre cose, una transizione efficiente sotto il profilo delle risorse nei settori agricolo, alimentare e forestale, verso un’economia a bassa emissione di carbonio e resistente alle condizioni meteorologiche. Nella selvicoltura, invece, una delle preoccupazioni maggiori che continuerà ad essere perseguita nei prossimi anni è la protezione delle foreste e il continuo servizio di monitoraggio.

Il direttore del dipartimento Günter Unterthiner ha riferito di questa importante misura per garantire una foresta intatta. Tuttavia, la creazione di consapevolezza e la sensibilizzazione di un uso sostenibile delle risorse inizia attraverso la formazione. Partner importanti della selvicoltura e dell’agricoltura altoatesine sono quindi le scuole tecniche. Secondo un rapporto del vicedirettore dell’istruzione Paul Mair, il numero di studenti non è diminuito nonostante l’ultimo anno di pandemia e neanche l’insegnamento da remoto.

Disponibile in versione cartacea e online

Pubblicità
Pubblicità

La relazione agraria e forestale 2020 offre in oltre 200 pagine una panoramica del futuro del settore agricolo. La prima parte comprende elementi del documento strategico Agricoltura 2030 dell’assessore provinciale Arnold Schuler con obiettivi e misure per un’agricoltura sostenibile, seguita dalle relazioni dei dipartimenti e degli uffici e una terza parte con cifre, dati, fatti. È disponibile al Palazzo 6, in via Brennero 6 e al Palazzo 1, in piazza Silvius Magnago 1 a Bolzano. Inoltre, è disponibile anche online.

NEWSLETTER

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Alto Adige4 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Valle Isarco3 settimane fa

Cade in una piscina d’albergo a Naz Sciaves: bimbo di due anni muore annegato

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Bolzano3 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Alto Adige2 settimane fa

In Alto Adige i no vax non cedono: ancora 30mila over 50 da vaccinare

Val Venosta3 settimane fa

Val Venosta: si schianta con l’auto. Intervengono i vigili del fuoco di Laudes

Alto Adige3 settimane fa

Dati Covid 10 gennaio: 175 positivi da PCR e 960 da test antigenici. 2 decessi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 190 casi positivi da PCR e 2.849 test antigenici positivi, altri due decessi

Alto Adige2 settimane fa

Incidente in Val Gardena: tre feriti sono stati portati in ospedale

Ambiente Natura4 settimane fa

Tutela del paesaggio, domande di contributo dal 1 marzo al 31 maggio

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza