Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Futuro sostenibile: presentata la relazione agraria e forestale

Pubblicato

-

La Relazione agraria e forestale 2020 offre un ampio panorama sullo sviluppo dell’economia agroforestale in provincia di Bolzano, illustrato in 200 pagine ricche di dati e fatti. L’assessore provinciale, Arnold Schuler, ha presentato le misure concrete e gli obiettivi dell’agricoltura per i prossimi dieci anni dove un ruolo determinante sarà svolto dalla sostenibilità.

Il documento interessa ben il 93% della superficie provinciale e pertanto uno sviluppo sostenibile è di assoluta importanza. Le sfide che l’agricoltura dovrà affrontare sono in particolar modo le condizioni ambientali ed anche le esigenze dei consumatori“,  ha fatto presente l’assessore Schuler sottolineando che se le condizioni climatiche consentono ad esempio la coltivazione vantaggiosa a quote più elevate, dall’altro gli eventi di maltempo costituiscono un fattore alquanto problematico.

La presentazione è avvenuta ieri mattina (26 luglio) nell’ambito di una conferenza stampa tenuta in presenza con la partecipazione oltre che dell’assessore anche del vicedirettore della Ripartizione agricoltura, Paolo Fox, del direttore della Ripartizione foreste, Günter Unterthiner, del direttore del Centro di sperimentazione di Laimburg, Michael Oberhuber, del direttore dell’Agenzia demanio provinciale, Albert Wurzer e del vicedirettore dell’istruzione e formazione tedesca, Paul Mair.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ricerca decisiva per lo sviluppo

La ricerca svolge un ruolo di rilievo”, ha affermato il direttore del Centro di sperimentazione Laimburg, Michael Oberhuber. Infatti, a fronte dei cambiamenti climatici anche il territorio altoatesino è interessato dalla presenza di vari parassiti. Un esempio è dato dalla cimice asiatica che il Centro di sperimentazione Laimburg punta a contrastare avvalendosi di un predatore naturale, la vespa samurai. Molteplici sperimentazioni avvengono sui terreni del Demanio provinciale. Il suo direttore, Albert Wurzer, ha accennato ai vari progetti per la sostenibilità riferiti agli ambiti di sua competenza. Tra questi ha accennato agli interventi nel 2020 per il mantenimento della trota marmorata nelle acque altoatesine tramite il Centro tutela specie acquatiche.

Puntare alla sostenibilità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La sostenibilità interessa tutti gli ambiti dell’agricoltura e della silvicoltura e richiede di conseguenza che lo sviluppo di questi settori sia sostenibile dal punto di vista ecologico, corretto dal punto di vista sociale e vantaggioso dal punto di vista economico. Ne hanno parlato i direttori delle ripartizioni illustrando le misure adottate e quelle previste. Il principio politico della sostenibilità viene perseguito anche dalla comunità europea, ha riferito Paolo Fox, vicedirettore del dipartimento provinciale all’agricoltura.

Il programma di sviluppo rurale promuove, tra le altre cose, una transizione efficiente sotto il profilo delle risorse nei settori agricolo, alimentare e forestale, verso un’economia a bassa emissione di carbonio e resistente alle condizioni meteorologiche. Nella selvicoltura, invece, una delle preoccupazioni maggiori che continuerà ad essere perseguita nei prossimi anni è la protezione delle foreste e il continuo servizio di monitoraggio.

Il direttore del dipartimento Günter Unterthiner ha riferito di questa importante misura per garantire una foresta intatta. Tuttavia, la creazione di consapevolezza e la sensibilizzazione di un uso sostenibile delle risorse inizia attraverso la formazione. Partner importanti della selvicoltura e dell’agricoltura altoatesine sono quindi le scuole tecniche. Secondo un rapporto del vicedirettore dell’istruzione Paul Mair, il numero di studenti non è diminuito nonostante l’ultimo anno di pandemia e neanche l’insegnamento da remoto.

Disponibile in versione cartacea e online

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La relazione agraria e forestale 2020 offre in oltre 200 pagine una panoramica del futuro del settore agricolo. La prima parte comprende elementi del documento strategico Agricoltura 2030 dell’assessore provinciale Arnold Schuler con obiettivi e misure per un’agricoltura sostenibile, seguita dalle relazioni dei dipartimenti e degli uffici e una terza parte con cifre, dati, fatti. È disponibile al Palazzo 6, in via Brennero 6 e al Palazzo 1, in piazza Silvius Magnago 1 a Bolzano. Inoltre, è disponibile anche online.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza