Connect with us

Economia e Finanza

Futuro sostenibile: presentata la relazione agraria e forestale

Pubblicato

-

La Relazione agraria e forestale 2020 offre un ampio panorama sullo sviluppo dell’economia agroforestale in provincia di Bolzano, illustrato in 200 pagine ricche di dati e fatti. L’assessore provinciale, Arnold Schuler, ha presentato le misure concrete e gli obiettivi dell’agricoltura per i prossimi dieci anni dove un ruolo determinante sarà svolto dalla sostenibilità.

Il documento interessa ben il 93% della superficie provinciale e pertanto uno sviluppo sostenibile è di assoluta importanza. Le sfide che l’agricoltura dovrà affrontare sono in particolar modo le condizioni ambientali ed anche le esigenze dei consumatori“,  ha fatto presente l’assessore Schuler sottolineando che se le condizioni climatiche consentono ad esempio la coltivazione vantaggiosa a quote più elevate, dall’altro gli eventi di maltempo costituiscono un fattore alquanto problematico.

La presentazione è avvenuta ieri mattina (26 luglio) nell’ambito di una conferenza stampa tenuta in presenza con la partecipazione oltre che dell’assessore anche del vicedirettore della Ripartizione agricoltura, Paolo Fox, del direttore della Ripartizione foreste, Günter Unterthiner, del direttore del Centro di sperimentazione di Laimburg, Michael Oberhuber, del direttore dell’Agenzia demanio provinciale, Albert Wurzer e del vicedirettore dell’istruzione e formazione tedesca, Paul Mair.

Pubblicità
Pubblicità

Ricerca decisiva per lo sviluppo

La ricerca svolge un ruolo di rilievo”, ha affermato il direttore del Centro di sperimentazione Laimburg, Michael Oberhuber. Infatti, a fronte dei cambiamenti climatici anche il territorio altoatesino è interessato dalla presenza di vari parassiti. Un esempio è dato dalla cimice asiatica che il Centro di sperimentazione Laimburg punta a contrastare avvalendosi di un predatore naturale, la vespa samurai. Molteplici sperimentazioni avvengono sui terreni del Demanio provinciale. Il suo direttore, Albert Wurzer, ha accennato ai vari progetti per la sostenibilità riferiti agli ambiti di sua competenza. Tra questi ha accennato agli interventi nel 2020 per il mantenimento della trota marmorata nelle acque altoatesine tramite il Centro tutela specie acquatiche.

Puntare alla sostenibilità

La sostenibilità interessa tutti gli ambiti dell’agricoltura e della silvicoltura e richiede di conseguenza che lo sviluppo di questi settori sia sostenibile dal punto di vista ecologico, corretto dal punto di vista sociale e vantaggioso dal punto di vista economico. Ne hanno parlato i direttori delle ripartizioni illustrando le misure adottate e quelle previste. Il principio politico della sostenibilità viene perseguito anche dalla comunità europea, ha riferito Paolo Fox, vicedirettore del dipartimento provinciale all’agricoltura.

Il programma di sviluppo rurale promuove, tra le altre cose, una transizione efficiente sotto il profilo delle risorse nei settori agricolo, alimentare e forestale, verso un’economia a bassa emissione di carbonio e resistente alle condizioni meteorologiche. Nella selvicoltura, invece, una delle preoccupazioni maggiori che continuerà ad essere perseguita nei prossimi anni è la protezione delle foreste e il continuo servizio di monitoraggio.

Il direttore del dipartimento Günter Unterthiner ha riferito di questa importante misura per garantire una foresta intatta. Tuttavia, la creazione di consapevolezza e la sensibilizzazione di un uso sostenibile delle risorse inizia attraverso la formazione. Partner importanti della selvicoltura e dell’agricoltura altoatesine sono quindi le scuole tecniche. Secondo un rapporto del vicedirettore dell’istruzione Paul Mair, il numero di studenti non è diminuito nonostante l’ultimo anno di pandemia e neanche l’insegnamento da remoto.

Disponibile in versione cartacea e online

La relazione agraria e forestale 2020 offre in oltre 200 pagine una panoramica del futuro del settore agricolo. La prima parte comprende elementi del documento strategico Agricoltura 2030 dell’assessore provinciale Arnold Schuler con obiettivi e misure per un’agricoltura sostenibile, seguita dalle relazioni dei dipartimenti e degli uffici e una terza parte con cifre, dati, fatti. È disponibile al Palazzo 6, in via Brennero 6 e al Palazzo 1, in piazza Silvius Magnago 1 a Bolzano. Inoltre, è disponibile anche online.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza