Connect with us

Bressanone

Giornata della Luce: Bressanone illuminata con i colori della speranza

Pubblicato

-

Nel giorno internazionale della luce, il Water Light Festival di solito illumina le Alpi intorno all’Alto Adige e la città di Bressanone. Ma per la seconda volta è stato cancellato a causa delle restrizioni dettate dalla pandemia. In compenso, l’artista altoatesina Petra Polli ha usato la luce per commentare la nostra vita in un tempo di costante cambiamento.

Le strutture rigide si stanno rompendo e ne emergono di nuove. Il cambiamento porta opportunità, ma anche rischi“, dice Polli. L’artista ha elaborato per la Giornata della Luce del 16 maggio un concetto che si occupa del cambiamento e della trasformazione ad esso associata. “In questo momento di grandi cambiamenti che possono spaventare ho voluto puntare l’accento sul lato positivo e le opportunità che la trasformazione può portare”, ha dichiarato.

L’opera si presenta come una triade. La Polli installa scritte dedicate al tema del cambiamento in tre diversi siti. La storia e il significato delle rispettive location sono incorporati nell’opera e quindi diventano una parte importante dell’installazione.

Pubblicità
Pubblicità

Nel Giardino dei Signori, in mezzo al centro storico di Bressanone, una scritta verde illuminata corre da ovest a est. La parola TRANSFORM qui diventa portatrice di un messaggio universale. Il verde è il colore della speranza. Indica l’opportunità che ogni cambiamento comporta. Quando avviene il cambiamento, l’esistente viene solitamente sostituito da cose nuove, gli spazi vengono ripensati e riutilizzati. Ogni cambiamento si basa su una rottura, che può essere dura e brusca, o fluida e appena percepita.

Nel piazzale dell’Abbazia di Novacella, situato nel cuore del noto Monastero di Novacella, vengono accumulati pallet di legno ed assemblati in un’installazione. Contrariamente alla loro funzione originale, qui sono immobili e rigidi e ad essi vengono attaccate scritte luminose rosse a LED scorrevoli. Si tratta di termini dinamici che scorrono sui pallet in sei diverse lingue.

Il terzo luogo è il forte di Fortezza. Nel corso della sua storia il forte ha avuto varie funzioni ed è stato quindi soggetto a continui cambiamenti. Un tempo opera di sbarramento invalicabile, oggi luogo di scambi culturali. Su un muro del forte sarà chiaramente visibile grazie ad un grande proiettore la seguente scritta bianca: DAS LEBEN WILL BEWEGT WERDEN (La vita è movimento). Tale affermazione è il concetto che conclude le tre installazioni ed esprime l’idea di base.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto è stato concepito e realizzato dal team del Water Light Festival. La curatrice Stefanie Prieth è soddisfatta della collaborazione con l’artista altoatesina: “È stato molto interessante e stimolante lavorare con Petra Polli su questo progetto artistico. Le opere possono essere interpretate in molti modi e raccontare storie diverse”.

La gente è anche contenta di questo progetto artistico che vuole dare un segnale di speranza. I cambiamenti quotidiani che stiamo vivendo in questo momento ci offrono anche l’opportunità di riorientarci, di essere coraggiosi per nuove possibilità che forse non si sarebbero aperte senza il Coronavirus.

La luce continua a brillare sulle Alpi altoatesine fino al 23 maggio. Nel Giardino dei Signori e all’Abbazia di Novacella le installazioni possono essere visitate anche durante il giorno e la sera fino alle 21:30.

Pubblicità
Pubblicità

 

NEWSLETTER

Alto Adige1 settimana fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Alto Adige4 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Società4 settimane fa

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Alto Adige3 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Sport3 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Val Badia: auto cade in un fossato. Vigili del fuoco in intervento

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Bolzano4 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Merano4 settimane fa

Esce di strada sulla provinciale fra Marlengo e Cermes: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano2 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, arrivano i kit per gli autotest degli alunni durante le vacanze di Natale

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza