Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bressanone

Bressanone: 500 visioni di felicità. Messaggio in bottiglia di bambini e giovani in un concorso creativo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Bressanone Turismo e l’ASM Bressanone hanno iniziato un progetto nell’ambito del Water Light Festival, che si è rivolto alle scuole elementari e medie di Bressanone, Varna e Fortezza.

Circa 500 bambini e giovani hanno partecipato al progetto e hanno trasformato una bottiglia di vetro da mezzo litro in un messaggio in bottiglia. Non c’erano limiti all’immaginazione. Il risultato è stato di conseguenza colorato e diversificato. Il messaggio contenuto nella bottiglia è indirizzato a un destinatario immaginario del futuro. In esso, i bambini raccontano la loro felicità personale.

50 messaggi selezionati dovevano essere proiettati sulle facciate delle case durante il festival. L’annullamento del festival ha modificato questo progetto. “Presenteremo online 50 messaggi incoraggianti, profondi e umoristici, condividendo 50 punti di vista molto personali sulla felicità“, dice Petra Augschöll, project manager di ASM Bressanone SpA.

Vorremmo ringraziare i molti insegnanti che hanno guidato gli alunni ed alunne nel processo creativo“. Nel giorno in cui il Water Light Festival avrebbe dovuto prendere il via, il 7 maggio, i 50 messaggi saranno pubblicati su Facebook @visitbrixen in una galleria di immagini. Inoltre, saranno anche pubblicati sul sito web dell’ASM Bressanone SpA. Le circa 500 bottiglie colorate e decorate, invece, saranno esposte dietro la facciata di vetro della sede della Bressanone Turismo durante il periodo del festival originariamente previsto dal 7 al 30 maggio, dove potranno essere ammirate in tutto il loro splendore.

Ogni messaggio in bottiglia è una prova del loro personale coinvolgimento nell’incarico. La giuria ha classificato Sofia Corradini della scuola media Manzoni, Lara Plaickner della scuola media Michael Pacher e Isabella Sigmund della scuola elementare Millan dal 1° al 3° posto. I vincitori di classe sono la 4A della scuola primaria Rosmini, la 1F della scuola secondaria Michael Pacher e le due classi quinte della scuola primaria Varna.

I messaggi dei bambini e le bottiglie decorate ci hanno ancora ispirato, sorpreso e incoraggiato ogni volta, e vogliamo condividere la loro inesauribile creatività e ottimismo con tutti“, ha detto Stefanie Prieth, responsabile del Water Light Festival. I bambini sono dei visionari che plasmano attivamente la nostra visione e ci aiutano a realizzare insieme importanti cambiamenti. Ci sfidano a riscoprire la gioia nelle piccole cose della vita.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige36 minuti fa

Giorgia Meloni in visita in Trentino Alto Adige per firmare un accordo di sviluppo

Bolzano4 ore fa

Arrestato in Germania il sospetto autore del tentativo di omicidio di Waltraud Kranebitter Auer

Bolzano4 ore fa

Avevano rubato auto e monopattino. Ricettazione e guida senza patente, 4 indagati

Bolzano5 ore fa

Picchia la compagna e si scaglia contro i poliziotti: espulso uno straniero 25enne

Bolzano7 ore fa

Incendio in appartamento a Bolzano: salvati due gatti

Trentino16 ore fa

Orsi: approvato il DDL, potranno essere abbattuti fino a otto esemplari l’anno

Alto Adige20 ore fa

Giovane sciatore 16enne perde la vita in una valanga a Plan in val Passiria

Trentino1 giorno fa

Scontri alla protesta Stop Casteller: tensioni in Consiglio provinciale

Bolzano1 giorno fa

Due arresti per rapina e aggressione: stranieri in possesso di droga saranno espulsi

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: sette espulsioni di stranieri e altre operazioni di contrasto alla criminalità

Politica1 giorno fa

Arno Kompatscher pronto a guidare la Südtiroler Volkspartei in un momento critico

Alto Adige1 giorno fa

Nuova perizia del sonno richiesta per il pizzaiolo accusato di omicidio

Bolzano1 giorno fa

Furti seriali nei garage di via Alessandria, svaligiate le cantine delle palazzine Ipes

Val Pusteria1 giorno fa

Ambientalisti si oppongono al progetto della nuova rotatoria a Valdaora-Anterselva

Trentino1 giorno fa

Dibattito acceso a Trento sul destino degli orsi: la proposta di legge che fa discutere

Archivi

Categorie

più letti