Connect with us

Scienza e Cultura

Grande estinzione di massa: chi sopravvisse? Conferenza al Museo di scienze di Bolzano

Pubblicato

-

La storia della vita sulla Terra è segnata da numerose estinzioni di massa. L’evento più importante e drastico è avvenuto circa 252 milioni di anni fa, nel periodo di tempo che segna il confine tra il Permiano e il Triassico.

Durante questa estinzione di massa scomparvero il 90 per cento delle specie marine e il 70 per cento delle specie animali che popolavano la terraferma.

Studi recenti del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige hanno dimostrato che le piante vennero toccate in misura molto minore dall’estinzione.

Qual è la ragione del loro successo? Lo spiega Evelyn Kustatscher nella conferenza dal titolo “Le Dolomiti e la più grande estinzione di massa” in programma giovedì 5 dicembre 2019, alle ore 18, al Museo di Scienze a Bolzano.

Specializzata in paleobotanica, la Kustatscher è paleontologa al museo, insegna alla Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera e dal 2016 è a capo di un progetto Euregio che studia l’estinzione di massa nelle rocce dolomitiche.

In lingua italiana. Ingresso libero. Info: Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, via Bottai 1, Bolzano, tel. 0471 412964, web www.museonatura.it

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza