Connect with us

Ambiente Natura

Idrogeno: dichiarazione d’intenti comune per la Regione Alpina

Pubblicato

-

Anche la Provincia di Bolzano è tra i firmatari della dichiarazione d’intenti sottoscritta tra le Regioni Alpine (EUSALP) per l’utilizzo dell’idrogeno nell’ambito di una mobilità più sostenibile.

Sostenere e incentivare la diffusione di una mobilità sostenibile e ad emissioni zero è un obiettivo concreto sostenuto dalla Provincia di Bolzano e dalle regioni che sostengono la Strategia Macroregionale Alpina (EUSALPS). L’Alto Adige, insieme a Trentino, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, il Ministero per l’Ambiente, il Clima e la Gestione dell’Energia del Baden-Württemberg e le regioni francesi Auvergne-Rhone-Alpes, Provence Alpes Côte d’Azure e  Bourgogne Franche Comté puntano a rafforzare e promuovere l’utilizzo dell’idrogeno nel settore della mobilità all’interno dello spazio alpino.

Su proposta degli assessori Daniel Alfreider e Giuliano Vettorato, la Giunta ha autorizzato il presidente Arno Kompatscher a sottoscrivere la dichiarazione d’intenti comune fra le Regioni Alpine per un maggiore utilizzo di questa risorsa nel campo della mobilità. Contestualmente Daniele Santucci e Cinzia Gobbato sono stati nominati membri del focus group idrogeno per la provincia di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

Energia rispettosa dell’ambiente

“Attraverso questa nuova cooperazione – evidenzia l’assessore alla mobilità Daniel Alfreiderle regioni dell’arco alpino vogliono rafforzare questo progetto comune sullo sviluppo dell’idrogeno, risorsa che sul nostro territorio ci permette di essere energeticamente autosufficienti. Vogliamo sostenere ogni soluzione praticabile per progetti di mobilità sostenibile e di cercare una più stretta cooperazione attraverso la creazione di un gruppo di lavoro”.

L’assessore provinciale all’ambiente e all’energia, Giuliano Vettorato, evidenzia l’importante ruolo dell’idrogeno sul territorio. “Accelerare il processo di decarbonizzazione, attraverso l’impiego di fonti di energia rinnovabilesottolinea rimane una priorità per il lavoro che stiamo portando avanti in Alto Adige. Per quanto riguarda gli obiettivi di decarbonizzazione per il 2050 – l’assessore Giuliano Vettoratol’idrogeno può svolgere un ruolo molto importante. La cooperazione interregionale con altre regioni pioniere non può che giovare all’attuazione di questi progetti sostenibili: l’idrogeno può svolgere  un ruolo di primo piano nella lotta ai cambiamenti climatici”.

Il piano di cooperazione

Con il memorandum d’intesa, le regioni confermano il loro forte interesse ad accelerare la transizione energetica nello Spazio Alpino e sostenere progetti d’investimento per soluzioni basate sull’idrogeno, soprattutto nel settore della mobilità. Le regioni vogliono scambiare ed elaborare conoscenze, definire e realizzare insieme progetti di cooperazione. Tra gli obiettivi, ad esempio, un nuovo progetto per individuare nuovi punti per le stazioni di rifornimento di idrogeno (HRS) lungo i corridoi principali per i veicoli pesanti (autobus, pullman, camion, gatti delle nevi, treni, ecc.) e il sostegno all’iniziativa “Idrogeno verde per le Alpi“.

Masterplan dell’idrogeno per ridurre le emissioni di CO2

La Provincia di Bolzano ha già approvato un piano generale dell’idrogeno per il 2020. La sua attuazione dovrebbe ridurre le importazioni di combustibili fossili per un valore di circa 550 milioni di euro all’anno entro il 2030. Questo ridurrebbe le emissioni di CO2 di circa il 45%. Il piano prevede, tra gli altri, di trasformare l’asse del Brennero in un “corridoio verde” con stazioni di rifornimento di idrogeno lungo il percorso e di convertire gli autobus del trasporto pubblico locale in sistemi di guida ecologica. Queste e altre misure sono destinate a contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici e a sfruttare le sinergie tra l’industria energetica e la mobilità in Alto Adige.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza