Connect with us

Sport

Il Bolzano si arrende di misura a Klagenfurt: Foxes sotto per 2 a 0 nella serie

Pubblicato

-

L’HCB Alto Adige Alperia cade anche in gara 2, battuto per 5 a 4 in casa dell’EC KAC. Una sconfitta di misura, al termine di una battaglia fatta di continui botta e risposta: nonostante una bella prestazione e un assalto nel finale, i Foxes si devono arrendere e sono costretti a inseguire sotto per 2 a 0 nella serie di finale. Gara 3 andrà in scena venerdì 16 aprile, alle ore 19:30, al Palaonda di Bolzano (diretta su VB33). 

La cronaca. Coach Greg Ireland recupera Domenic Alberga, schierato in quarta linea con Pitschieler e Di Perna. A dare una mano alla squadra i giovani del Fassa Felicetti e Schiavone. Out Gazley, Halmo, Insam e Stollery. 

Il Bolzano concede qualcosa di troppo in avvio, con il KAC che si rende pericoloso con Geier, Ticar e Bischofberger. Minuto dopo minuto i Foxes alzano il ritmo, creando traffico davanti alla gabbia di Dahm e centrando il vantaggio al 07:17: Robertson recupera il disco e scambia con Miceli, presentandosi solo davanti al portiere e firmando l’1 a 0. Il KAC reagisce, chiude il Bolzano nel proprio terzo di difesa e a 29 secondi dalla sirena pareggia i conti: Youds perde il disco sulla pressione di Witting, che serve Manuel Geier bravo a insaccare da due passi. 

Pubblicità
Pubblicità

I padroni di casa aprono in powerplay il secondo tempo e passano in vantaggio: botta dalla distanza di Petersen e deviazione vincente di Fraser. Il Bolzano reagisce a sua volta con l’uomo in più e pareggia i conti sette minuti più tardi: Miceli serve al centro Fournier, che di prima intenzione batte Dahm. Match che resta intenso ed equilibrato, con il KAC che torna però a condurre al 37:39, grazie a Haudum che fa partire un tiro da lontanissimo e beffa Irving sul primo palo. I Foxes si lanciano all’assalto per rimettere subito in piedi la partita e a 12 secondi dalla sirena Bardaro stringe verso la porta, battendo Dahm grazie a un rimpallo: l’azione viene rivista all’istant replay per uno spostamento della porta e il goal viene convalidato. 

Nelle prime battute del terzo drittel Frigo viene spedito per 4 minuti in panca puniti per una carica alla testa (alquanto dubbia) e il KAC sfrutta l’occasione: Ganahl apre per Haudum, che di prima intenzione spara in porta. Il Bolzano reagisce e comincia a produrre occasioni su occasioni, una su tutte quella di Frigo, che viene fermato da Dahm dopo l’assist d’oro di Catenacci. Al 54:40 gli austriaci sono invece più cinici e trovano il 5 a 3: Bischofberger recupera il puck su un errore in uscita di zona dei biancorossi e conclude all’incrocio dei pali. I Foxes non mollano e con il sesto uomo di movimento accorciano le distanze a 63 secondi dalla sirena finale, grazie al tocco sotto misura di Catenacci, ma non basta: il KAC vince 5 a 4. 

EC KAC – HCB Alto Adige Alperia 5 – 4 [1-1; 2-2; 2-1] – Serie: 2 – 0 

Reti: 07:17 Dennis Robertson (0-1); 19:31 Manuel Geier (1-1); 21:12 Matt Fraser PP1 (2-1); 28:31 Gleason Fournier PP1 (2-2); 37:39 Lukas Haudum (3-2); 39:48 Anthony Bardaro (3-3); 43:15 Lukas Haudum PP1 (4-3); 54:40 Johannes Bischofberger (5-3); 58:57 Dan Catenacci (5-4)

Arbitri: Siegel, Smetana / Durmis, Nothegger
Spettatori: porte chiuse

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza