Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Il #primotempo di Vettorato: “Una nuova casa per la cultura italiana”

Pubblicato

-

L’assessore provinciale Giuliano Vettorato, competente negli ambiti di Istruzione e cultura italiana, Ambiente ed Energia ha presentato oggi (27 agosto) al Centro Trevi-Trevilab il bilancio di metà legislatura e gli obiettivi per i prossimi due anni e mezzo nel corso dell’appuntamento #primotempo con lo sloganal passo coi tempi”.

Lo slogan nasce dalla necessità di dimostrare come l’impegno degli amministratori e dei cittadini, debba andare di pari passo con le esigenze di una società in continua evoluzione. “Un passo fondamentale, anche e soprattutto nel periodo del Covid, dove abbiamo voluto dare risposte veloci e concrete per contrastare la crisi legata alla pandemia”, ha sottolineato l’assessore. “Per attuare una politica più sostenibile per l’ambiente e più vicina alle persone bisogna puntare sul lavoro di rete, la condivisione, le relazioni, per favorire la nascita di nuove collaborazioni e intercettare e rispondere ai bisogni comuni della comunità”, ha affermato Vettorato.

Una nuova casa della cultura italiana

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’assessore Vettorato ha illustrato ai media il futuro progetto della nuova casa della cultura italiana che sorgerà in Corso Italia a Bolzano, presso l’ex palazzo  Telefoni di Stato a Bolzano. “Un progetto ambizioso, in un palazzo rivitalizzato grazie alla presenza di DRIN e alla collaborazione con il collega Massimo Bessone assessore provinciale al Patrimonio, trasformato in uno spazio di co-working per giovani creativi ed intraprendenti. Vogliamo estendere questo percorso anche ad altre associazioni culturali in lingua italianaha dettocreando un luogo comune con tanti servizi, sale e luoghi per incontri. Un progetto che si basa su di un nuovo modello di sviluppo culturale: la collaborazione intergenerazionale (associazioni culturali tradizionali e giovani professionisti, tutte sotto lo stesso tetto, nell’ottica di una progettualità comune e di un rafforzamento dell’identità culturale italiana in Alto Adige. Si tratta di uno spazio integrativo che permette alle associazioni che non hanno sede o a quelle che cercano un luogo di co-progettazione di avere uno spazio di nuova generazione per farlo.

Opportunità di lavoro e offerta culturale

La cultura italiana in Alto Adige ha reagito molto bene in tempo di Covidha evidenziato Vettoratoho lavorato per creare un sistema solido: nessuna organizzazione ha cessato la propria attività in conseguenza dei tre lockdown subiti e nessun dipendente culturale ha perso il lavoro. La reazione del mondo della cultura italiana in Alto Adige si è distinta per la scelta di puntare su iniziative che potessero creare opportunità di lavoro vero ai tanti professionisti della cultura (artisti, attori, partite iva), attraverso i bandi gestiti dal Teatro Stabile di Bolzano e dal Teatro Cristallo per produzioni locali basate sull’impiego di attori e professionisti del territorio. La cultura è un ambito forte sul territorioha spiegatosull’esempio del nuovo “laboratorio” Centro Trevi/ Trevilab vogliamo ampliare l’offerta culturale in lingua italiana, creando collegamenti con il panorama nazionale, nuovi spazi e opportunità dove scoprire, conoscere, sperimentare, socializzare e progredire”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente significa qualità di vita

L’assessore Vettorato ha illustrato le strategie future legate all’ambiente e all’energia. “Due settori chiave del nostro territorio ha detto Vettorato la sostenibilità è un processo continuo nel quale ci sarà sempre qualcosa da migliorare. Attraverso alcuni punti fondamentali, come ad esempio il piano tutela delle acque, approvato lo scorso giugno, o la realizzazione del piano di riassetto della rete elettrica dell’alta tensione in Val d’Isarco che porterà, tra le altre cose, alla demolizione di 260 chilometri di elettrodotti esistenti, abbiamo realizzato un programma condiviso per tutelare l’ambiente e migliorare la qualità di vita delle popolazioni locali. In settembre porterò a conoscenza della Giunta una proposta di aggiornamento del Piano clima che poi sarà messo a disposizione di un procedimento di ascolto pubblico.

Proseguiremo inoltreha ribadito Vettoratoil lavoro per l’allestimento delle barriere antirumore lungo la ferrovia del Brennero: che da qui al 2024 verranno ultimate a Bolzano, Bressanone e Prato Isarco: Una risposta verso l’esigenza di tutela dall’inquinamento acustico delle popolazioni interessate. Entro dicembre inoltre – ha sottolineato Vettorato – si concluderanno i lavori di smantellamento e bonifica del vecchio inceneritore di Bolzano. Il nuovo spazio garantirà un uso diverso della superficie, infrastrutture aggiuntive per la gestione sostenibile dei rifiuti e la produzione di idrogeno”.  Siamo riusciti, infine – ha detto Vettorato – a snellire a livello locale l’agevolazione nazionale del 110%, grazie ad un tavolo di lavoro che ho istituito con numerosi attori, pubblici e privati, e ad una piattaforma informatica realizzata da CasaClima.

Scuola vuol dire garantire il successo formativo

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“La scuola italiana, nonostante gli effetti causati dalla pandemia, ha mantenuto la sua identità in questo difficile periodoha detto Vettoratoil principale obiettivo del mio mandato resta quello di garantire il successo formativo di tutti gli studenti. Voglio rafforzare il ruolo delle sei cabine di regia che abbiamo istituito per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dalle Linee guida e proseguire il piano di riorganizzazione del sistema scolastico. Per una scuola al passo coi tempi dobbiamo continuare il nostro lavoro sulla digitalizzazione, seguendo l’esempio della nuova piattaforma Madlene, che abbiamo sviluppato per accelerare lo scambio di informazioni tra scuole e docenti. La scuola deve essere una grande opportunità di crescita per tutte le categorie che animano la scuola  da questa prospettiva dobbiamo concentrare i nostri sforzi per il prossimo biennio di lavoro”, ha concluso l’assessore Vettorato . 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Ambiente Natura7 minuti fa

Premiazione del concorso scolastico “Mission ScuolaClima”

Alto Adige25 minuti fa

Rifugi provinciali, Bessone: “Importante istituzionalizzare la collaborazione tra la Provincia, CAI e AVS”

Alto Adige32 minuti fa

Cooperazione transfrontaliera: non si ferma all’alt in Italia, arrestato in Svizzera dai Carabinieri

4 ore fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 215 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano4 ore fa

Le cellule staminali per contrastare la displasia: a Bolzano una tecnica innovativa

Merano5 ore fa

Merano: referendum provinciale del 29 maggio, notizie utili

Bressanone6 ore fa

Gli studenti della scuola professionale Tschuggmall, incontrano l’amministrazione comunale da vicino

Alto Adige6 ore fa

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Merano7 ore fa

«Passe-Partout»: alla scoperta della Merano meno conosciuta

Merano8 ore fa

Efficienza energetica: presentazione del progetto IDEE

Bolzano8 ore fa

Klimamobility 2022: la mobilità sostenibile oggi e domani

Bolzano22 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano22 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica22 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Alto Adige23 ore fa

Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza