Connect with us

Bolzano

Il #primotempo di Vettorato: “Una nuova casa per la cultura italiana”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’assessore provinciale Giuliano Vettorato, competente negli ambiti di Istruzione e cultura italiana, Ambiente ed Energia ha presentato oggi (27 agosto) al Centro Trevi-Trevilab il bilancio di metà legislatura e gli obiettivi per i prossimi due anni e mezzo nel corso dell’appuntamento #primotempo con lo sloganal passo coi tempi”.

Lo slogan nasce dalla necessità di dimostrare come l’impegno degli amministratori e dei cittadini, debba andare di pari passo con le esigenze di una società in continua evoluzione. “Un passo fondamentale, anche e soprattutto nel periodo del Covid, dove abbiamo voluto dare risposte veloci e concrete per contrastare la crisi legata alla pandemia”, ha sottolineato l’assessore. “Per attuare una politica più sostenibile per l’ambiente e più vicina alle persone bisogna puntare sul lavoro di rete, la condivisione, le relazioni, per favorire la nascita di nuove collaborazioni e intercettare e rispondere ai bisogni comuni della comunità”, ha affermato Vettorato.

Una nuova casa della cultura italiana

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’assessore Vettorato ha illustrato ai media il futuro progetto della nuova casa della cultura italiana che sorgerà in Corso Italia a Bolzano, presso l’ex palazzo  Telefoni di Stato a Bolzano. “Un progetto ambizioso, in un palazzo rivitalizzato grazie alla presenza di DRIN e alla collaborazione con il collega Massimo Bessone assessore provinciale al Patrimonio, trasformato in uno spazio di co-working per giovani creativi ed intraprendenti. Vogliamo estendere questo percorso anche ad altre associazioni culturali in lingua italianaha dettocreando un luogo comune con tanti servizi, sale e luoghi per incontri. Un progetto che si basa su di un nuovo modello di sviluppo culturale: la collaborazione intergenerazionale (associazioni culturali tradizionali e giovani professionisti, tutte sotto lo stesso tetto, nell’ottica di una progettualità comune e di un rafforzamento dell’identità culturale italiana in Alto Adige. Si tratta di uno spazio integrativo che permette alle associazioni che non hanno sede o a quelle che cercano un luogo di co-progettazione di avere uno spazio di nuova generazione per farlo.

Opportunità di lavoro e offerta culturale

La cultura italiana in Alto Adige ha reagito molto bene in tempo di Covidha evidenziato Vettoratoho lavorato per creare un sistema solido: nessuna organizzazione ha cessato la propria attività in conseguenza dei tre lockdown subiti e nessun dipendente culturale ha perso il lavoro. La reazione del mondo della cultura italiana in Alto Adige si è distinta per la scelta di puntare su iniziative che potessero creare opportunità di lavoro vero ai tanti professionisti della cultura (artisti, attori, partite iva), attraverso i bandi gestiti dal Teatro Stabile di Bolzano e dal Teatro Cristallo per produzioni locali basate sull’impiego di attori e professionisti del territorio. La cultura è un ambito forte sul territorioha spiegatosull’esempio del nuovo “laboratorio” Centro Trevi/ Trevilab vogliamo ampliare l’offerta culturale in lingua italiana, creando collegamenti con il panorama nazionale, nuovi spazi e opportunità dove scoprire, conoscere, sperimentare, socializzare e progredire”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente significa qualità di vita

L’assessore Vettorato ha illustrato le strategie future legate all’ambiente e all’energia. “Due settori chiave del nostro territorio ha detto Vettorato la sostenibilità è un processo continuo nel quale ci sarà sempre qualcosa da migliorare. Attraverso alcuni punti fondamentali, come ad esempio il piano tutela delle acque, approvato lo scorso giugno, o la realizzazione del piano di riassetto della rete elettrica dell’alta tensione in Val d’Isarco che porterà, tra le altre cose, alla demolizione di 260 chilometri di elettrodotti esistenti, abbiamo realizzato un programma condiviso per tutelare l’ambiente e migliorare la qualità di vita delle popolazioni locali. In settembre porterò a conoscenza della Giunta una proposta di aggiornamento del Piano clima che poi sarà messo a disposizione di un procedimento di ascolto pubblico.

Proseguiremo inoltreha ribadito Vettoratoil lavoro per l’allestimento delle barriere antirumore lungo la ferrovia del Brennero: che da qui al 2024 verranno ultimate a Bolzano, Bressanone e Prato Isarco: Una risposta verso l’esigenza di tutela dall’inquinamento acustico delle popolazioni interessate. Entro dicembre inoltre – ha sottolineato Vettorato – si concluderanno i lavori di smantellamento e bonifica del vecchio inceneritore di Bolzano. Il nuovo spazio garantirà un uso diverso della superficie, infrastrutture aggiuntive per la gestione sostenibile dei rifiuti e la produzione di idrogeno”.  Siamo riusciti, infine – ha detto Vettorato – a snellire a livello locale l’agevolazione nazionale del 110%, grazie ad un tavolo di lavoro che ho istituito con numerosi attori, pubblici e privati, e ad una piattaforma informatica realizzata da CasaClima.

Scuola vuol dire garantire il successo formativo

“La scuola italiana, nonostante gli effetti causati dalla pandemia, ha mantenuto la sua identità in questo difficile periodoha detto Vettoratoil principale obiettivo del mio mandato resta quello di garantire il successo formativo di tutti gli studenti. Voglio rafforzare il ruolo delle sei cabine di regia che abbiamo istituito per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dalle Linee guida e proseguire il piano di riorganizzazione del sistema scolastico. Per una scuola al passo coi tempi dobbiamo continuare il nostro lavoro sulla digitalizzazione, seguendo l’esempio della nuova piattaforma Madlene, che abbiamo sviluppato per accelerare lo scambio di informazioni tra scuole e docenti. La scuola deve essere una grande opportunità di crescita per tutte le categorie che animano la scuola  da questa prospettiva dobbiamo concentrare i nostri sforzi per il prossimo biennio di lavoro”, ha concluso l’assessore Vettorato . 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero16 ore fa

Italia divisa in 2 per tragico incidente sull’A1 tra Valdarno e Incisa: due anziani perdono la vita

Eventi16 ore fa

Giornata internazionale dei forti, al Forte di Fortezza

Sport17 ore fa

Freccette: alla Fiera Bolzano si sono laureati i campioni d’Italia a squadre

Oltradige e Bassa Atesina17 ore fa

Minaccia autista S.A.S.A., deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri.

Alto Adige17 ore fa

Nuove regole per gli autovelox anche in Alto Adige: arriva la stretta del governo

Alto Adige18 ore fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano18 ore fa

Scippata una signora anziana. Passante blocca il ladro e chiama la polizia

Bressanone18 ore fa

A Bressanone è stato arrestato un latitante, ubriaco, per aver aggredito la capotreno

Bolzano19 ore fa

Tre clandestini hanno portato scompiglio sugli autobus della S.A.S.A. Saranno espulsi dall’Italia

Bressanone1 giorno fa

Rinvenute parecchie armi nel Bar “Cafè da Nick” a Bressanone. Il questore lo fa chiudere

Alto Adige2 giorni fa

L’adozione di biotopi in Alto Adige ha premiato con la Bandiera Verde

Alto Adige2 giorni fa

Code sulla MeBo e a Bolzano. Traffico impegnativo nella mattinata

Alto Adige2 giorni fa

Susanne Schenk è la nuova Diversity Manager di Volksbank

Alto Adige2 giorni fa

Alta onorificenza conferita al Presidente Gerhard Brandstätter

Alto Adige2 giorni fa

Sparkasse si conferma “Leader della sostenibilità”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano3 settimane fa

Ristrutturata la sala d’attesa del Pronto Soccorso pediatrico

Sport3 settimane fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Archivi

Categorie

più letti