Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Infermieristica alla fhg Tirol: “Taschengeld” per gli studenti

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Gli studenti altoatesini che frequentano un corso di infermieristica presso la Gesundheitshochschule Tirol (fh Gesundheit) riceveranno, a partire dall’autunno, una somma per le ore di frequenza del tirocinio, il cosiddetto “Taschengeld”.

La Giunta in questo modo vuole allinearsi all’analoga misura, denominata “Pflegestipendium Plus“, introdotta dal Land del Tirolo.

Il “Taschengeldverrà erogato a tutti gli studenti che occupano un posto di studio finanziato, così come a tutti coloro che sono già iscritti alla Gesundheitshochschule Tirol (fh Gesundheit) e sono disposti ad osservare un obbligo di servizio con la Provincia.

La delibera approvata oggi dalla Giunta mira a contrastare la carenza di infermieri. Dal 2020 la Provincia finanzia posti di studio nel settore infermieristico presso la scuola di infermieristica “fh Gesundheit” di Innsbruck. In ciascuno dei primi due anni sono stati finanziati 18 posti. Il numero è stato aumentato a 30 posti di studio all’anno nel 2021 con una delibera della Giunta provinciale.

Con questa misura la Provincia si fa carico dei costi del posto di studio all’università e delle tasse universitarie. Con la decisione odierna viene inoltre introdotto il cosiddettoTaschengeld”. Gli studenti interessati, dopo l’accettazione della domanda, ricevono un’indennità di sei euro per ogni ora di praticantato effettuata.

Gli studenti che si avvalgono di questo finanziamento provinciale s’impegnano a lavorare per tre anni presso il Servizio sanitario pubblico o convenzionato con la Provincia o in una residenza per anziani entro cinque anni dal completamento degli studi.

Con l’introduzione del “Taschengeld”, secondo l’assessore competente, si vuole rendere più interessante la formazione infermieristica ed incoraggiare un numero più elevato di giovani a completare a seguire la formazione infermieristica.

L’Ufficio ordinamento sanitario (Tel. 0471 418140, e-mail:[email protected]) è a disposizione per ulteriori informazioni sui finanziamenti provinciali e sulle modalità di presentazione della domanda di assegnazione dell’indennità di studio. I moduli delle domande e la documentazione dettagliata saranno pubblicato nei prossimi giorni sul sito dell’Ufficio ordinamento sanitario.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero4 settimane fa

Tragedia in Canada: muoiono l’imprenditore Heiner Jr. Oberrauch e Andreas Jr. Widmann

Bolzano4 settimane fa

Bolzano annuncia il bando per 14 posti di assistente amministrativo

Bolzano6 giorni fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero1 settimana fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Val Pusteria4 settimane fa

Incidente sciistico mortale a Plan de Corones: perde la vita un turista italiano

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Merano2 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Arnold Schuler lascia la scena politica e apre la porta a Luis Walcher

Politica4 settimane fa

Waltraud Deeg della Svp declina l’incarico nella giunta altoatesina

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Laives3 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Trentino2 settimane fa

ISPRA: via libera all’uccisione dell’orso confidente, ecco il motivo

Archivi

Categorie

più letti