Connect with us

Alto Adige

La Giunta ha deciso di introdurre l’esenzione ticket di alcune prestazioni mediche per pazienti affetti da idrosadenite suppurativa

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’esenzione dal ticket per i pazienti affetti da idrosadenite suppurativa entrerà in vigore il 1° settembre 2022. Da questa data, le persone con idrosadenite suppurativa riceveranno un’esenzione dal ticket per specifiche prestazioni finalizzate al monitoraggio della progressione della malattia e prevenirne un ulteriore aggravamento, come visite di controllo, analisi dell’emocromo, incisioni con drenaggio della pelle e del tessuto sottocutaneo e medicazioni per ferite complesse.

I pazienti, per i quali il medico certifica la presenza della patologia, beneficiano dell’esenzione dal ticket per cinque anni, prorogabile se la malattia persiste. L’esenzione è destinata ai pazienti che hanno un livello di gravità di secondo o terzo grado della scala di Hurley.

L’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria cronica della pelle complessa ed estremamente dolorosa a causa della quale i pazienti soffrono di cisti, ascessi e fistole nelle regioni ascellari, inguinali, mammarie, genitali e perianali. Nel tempo, questi possono evolvere in ulcere cutanee croniche.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Laives2 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti