Connect with us

Arte e Cultura

La mostra itinerante Resonance fa tappa al Forte di Fortezza

Pubblicato

-

Nell’ambito della biennale d’arte “50x50x50 tutto per tutti“, il Forte di Fortezza ospita fino al 3 settembre la mostra itinerante “Resonance“, un progetto del Servizio provinciale coordinamento per l’integrazione, che presenta persone al lavoro provenienti da altri paesi.

Il motto dell’edizione di quest’anno della biennale d’arte “50x50x50” è: tutto per tutti. Tutto è pensato per tutti, nessuno deve essere escluso. Anche il progetto “Cooperazione & Risonanza“, da cui è nata la mostra itinerante, si inserisce in questo contesto. Il lavoro e l’impegno di tutte le persone dovrebbero essere riconosciuti, perché solo quando tutti i lavori sono fatti la nostra società può funzionare. Ogni lavoro è importante. 

Le persone con un background migratorio contribuiscono a far funzionare le economie europee. Quasi un quinto delle persone impiegate nei settori dell’edilizia, dell’agricoltura e della ristorazione in Italia proviene dall’estero e il 69 per cento di loro lavora nel settore domestico. 

Pubblicità
Pubblicità

Per illustrare questo importante fatto, studentesse e studenti delle scuole superiori di Merano, Ortisei e Bolzano hanno accompagnato persone di altri paesi durante il loro lavoro quotidiano e le hanno fotografate. Le immagini e le presentazioni multimediali sono state e saranno esposte in vari luoghi in Alto Adige nell’ambito della mostra “Resonance”. L’elemento centrale è una sedia che, in quanto simbolo del sistemarsi, dello stabilizzarsi e dell’arrivo, invita le visitatrici e i visitatori a soffermarsi.

In linea con l’anno tematico dell’Euregio “Transporto – transito – mobilità“, la mostra si concentra anche sui movimenti migratori delle persone. Il Forte è sempre stato un luogo di transito e di passaggio. Si trova sugli assi nord-sud ed est-ovest ed è stato plasmato dalla sua posizione geografica. La costruzione della fortezza verso la metà del XIX secolo portò in zona diverse migliaia di lavoratori stranieri. Senza di loro, un progetto di costruzione come questo non sarebbe mai stato possibile. 

La mostra itinerante “Resonance” quindi è esposta in un luogo, la cui storia ha una connessione diretta con le vite di queste persone. Il catalogo della mostra inoltre raccoglie non solo le testimonianze delle persone ritratte, ma anche le impressioni e le riflessioni delle studentesse, degli studenti e delle insegnanti. Il risultato è un documento che mostra quanto siano preziosi gli incontri personali per sfidare i pregiudizi personali.

Il ponte tra le ragazze, i ragazzi e le persone di altri paesi è stato creato dalle associazioni interculturali Donne Nissà e Trait d’Union e dalle cooperative sociali Spirit e Xenia. L’officina di design “Gruppe Gut”, partendo dal lavoro delle scuole, ha realizzato la mostra itinerante multimediale ed il catalogo in collaborazione con l’Ufficio provinciale Film e Media della Ripartizione Cultura tedesca. Il Servizio coordinamento per l’integrazione della Provincia Autonoma di Bolzano invece ha coordinato l’intero progetto. I partner del progetto sono l’Ufficio Film e Media e le Ripartizioni pedagogiche tedesca, italiana e ladina, Politiche sociali e Cultura italiana.

La mostra è visitabile fino al 3 settembre al Forte di Fortezza, in settembre alla Biblioteca Comunale di Brunico e la Mediateca di Merano, in ottobre a Castello Rechtenthal a Termeno e in novembre presso il “WunderBAR” di Bressanone e la Biblioteca Pubblica di Nova Levante.

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto del missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza