Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Laives

Laives, inseguimento notturno: denunciato violenza, minaccia e resistenza

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Nella notte tra martedì e mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Laives, in collaborazione con la Sezione Radiomobile della Compagnia di Bolzano, hanno denunciato un cittadino peruviano residente a Laives (nato nel 1976) per resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minaccia (artt. 336, 337 c.p.), oltre che per guida con patente revocata.

L’episodio è iniziato alle 4:30 del mattino, quando una chiamata al 112 ha segnalato una persona priva di sensi all’interno di una Mercedes parcheggiata in una piazzola all’inizio del tunnel di San Giacomo di Laives, in direzione Bolzano.

I Carabinieri di Laives, insieme al personale medico del 118, sono intervenuti tempestivamente sul posto. Hanno trovato l’auto segnalata con all’interno un uomo già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati alla guida in stato di ebbrezza e senza patente, poiché revocata.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alla vista dei militari che cercavano di comunicare bussando al finestrino, l’uomo ha improvvisamente acceso il motore dell’auto e si è dato alla fuga ad alta velocità attraverso il tunnel in direzione Bolzano. Immediatamente, la pattuglia dei Carabinieri di Laives ha iniziato l’inseguimento, avvisando contemporaneamente la centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Egna, che ha diramato l’allarme ai colleghi di Bolzano.

Le ricerche si sono intensificate nelle aree frequentate abitualmente dall’uomo. Una pattuglia della Sezione Radiomobile di Bolzano ha intercettato il fuggitivo, iniziando un inseguimento con lampeggianti e sirene. L’uomo ha improvvisamente fermato la sua corsa in via Gianni Brida nel comune di Bolzano, abbandonando l’auto e proseguendo la fuga a piedi verso via T. Ebner. È stato infine bloccato in via I. Newton, dove ha opposto resistenza ai militari, minacciandoli e insultandoli pesantemente.

L’uomo è stato quindi fermato e condotto presso gli uffici della Compagnia di Bolzano. Dopo essere stato informato il pubblico ministero di turno, è stato denunciato a piede libero. La sua posizione è ora al vaglio della Magistratura.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti