Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Leggimi 2023, circa 3000 partecipanti al progetto di lettura estivo

Pubblicato

-

(Foto: ASP/Ufficio educazione permanente biblioteche e audiovisivi)
Condividi questo articolo




Pubblicità

All’iniziativa estiva di promozione della lettura organizzata dalle Ripartizioni cultura italiana e cultura tedesca, hanno preso parte nell’edizione 2023, per la prima volta anche gli adulti. Fattore che ha inciso significativamente sul numero dei partecipanti che, rispetto agli scorsi anni, sono triplicati raggiungendo la soglia di oltre 2.900 iscritti. I libri proposti erano 40 in lingua italiana e 40 in lingua tedesca, romanzi e saggi per giovani e adulti, scelti tra le più recenti novità editoriali.

Dalle biblioteche abbiamo avuto riscontri positivi, gli utenti hanno apprezzato le proposte di lettura e i libri sono stati dati in prestito per tutta l’estate”, ha affermato Luca Bizzarri, direttore dell’Ufficio Educazione permanente, biblioteche e audiovisivi.

Il libro preferito dai giovani è stato la graphic novel “Le parole possono tutto” di Silvia Vecchini e Sualzo, mentre quello più letto dagli adulti è stato “Il treno dei bambini” di Viola Ardone, una storia ricca di tenerezza, ironia e umanità.

I giovani lettori e lettrici rappresentano il 45% del totale degli iscritti ed il 79% di partecipanti donne dimostra che la lettura rimane un’attività gradita principalmente al genere femminile.

Tra tutti gli aderenti all’iniziativa che hanno letto almeno un libro, scritto un breve commento e risposto correttamente alle domande del quiz abbinato al concorso, sono stati sorteggiati 200 vincitori, che nel mese di novembre hanno potuto ritirare il loro premio (una lampada da lettura a forma di libro) nelle biblioteche civiche di Bolzano e Merano, nella comunale di Salorno e nella biblioteca del Centro Don Bosco di Laives.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

più letti