Connect with us

Alto Adige

Linea del Brennero: prima seduta della CAB a presidenza altoatesina

Pubblicato

-

All’inizio dell’anno l’Alto Adige ha assunto la Presidenza della Comunità d’azione Ferrovia del Brennero (CAB) per il biennio 2021/22 precedentemente ricoperta dalla Baviera.  La CAB è composta da Baviera, Tirolo, Province di Bolzano, Trento e Verona, nonché dalle rispettive Camere di Commercio ed è impegnata nel miglioramento della ferrovia del Brennero. Il 25 marzo si è svolto il primo incontro di lavoro sotto la Presidenza altoatesina.

Focus su ferrovia e digitalizzazione

In occasione dell’ultimo incontro sotto la guida della Baviera, che ha avuto luogo in gennaio, l’assessore alla mobilità Daniel Alfreider e il presidente della Camera di Commercio, Michl Ebner, rispettivamente attuali presidente e vicepresidente della CAB, hanno presentato l’ampio programma di lavoro della Presidenza altoatesina. L’Alto Adige persegue un approccio complessivo che punta ad una mobilità integrata lungo il corridoio del Brennero con l’obiettivo di spostare su rotaia il traffico merci e passeggeri. Per l’anno 2021, il programma è all’insegna dell’Anno europeo della rotaia, mentre nel 2022 l’attenzione sarà incentrata sulla digitalizzazione nel trasporto ferroviario.

Pubblicità
Pubblicità

Passaggio dalla strada alla ferrovia

La sessione di lavoro del 25 marzo si è occupata in particolare delle strutture dei terminal per il traffico merci, parte essenziale del passaggio dalla strada alla ferrovia. All’incontro hanno prso parte anche i rappresentanti delle stazioni intermodali “Quadrante Europa” di Verona e “Interbrennero” di Trento. Nel corso degli interventi è stato fatto un quadro dell’attuale situazione nelle stazioni ferroviarie ed è stato evidenziato il problema del quadro normativo nel trasporto combinato.

Per la Presidenza altoatesina la direttiva UE 92/106 di 29 anni sul trasporto combinato rappresenta una leva decisiva per un maggiore traffico merci sulla ferrovia sull’asse del Brennero. Le misure normative ed economiche di questa direttiva non sono più ritenute all’altezza per raggiungere l’ambizioso obiettivo di trasferire parte del traffico pesante. L’assessore provinciale Alfreider e il presidente della Camera di Commercio Ebner sono convinti che l’obiettivo politico della presidenza altoatesina della CAB sia quello di elaborare una posizione comune in merito al corridoio del Brennero al fine di apportare modifiche adeguate alla direttiva sul trasporto combinato a livello dell’UE.

Una nuova immagine per la CAB

Nel corso della recente seduta della Presidenza altoatesina è stato conferito l’incarico di elaborare una ‘position paper’ coordinata“, ha affermato l’assessore Alfreider. Il presidente della Camera di Commercio, Ebner ha sottolineato: “Abbiamo urgente bisogno di uno spostamento competitivo del traffico dalla strada alla ferrovia. Il prerequisito per questo è il funzionamento delle stazioni di carico“. La CAB nel 2021 celebra il suo 30° anniversario ed a questo scopo è stata rinnovata anche graficamente l’immagine della Comunità d’Azione con un nuovo logo  che rappresenta una “B” stilizzata, composta da cinque sezioni, che rappresentano i cinque Paesi e le Camere di Commercio presenti lungo il corridoio del Brennero. Di seguito sia il sito web che il periodico “transfer” saranno adeguati al nuovo design.

NEWSLETTER

Archivi

  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza