Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

L’Italia verso l’ennesima eurofregatura. Vox Italia: “Altro che Mes light. L’Europa stampi moneta per i cittadini europei in crisi”

Pubblicato

-

Siamo di fronte a uno shock economico molto pesante ma i mercati non percepiscono un rischio Italia“. E’ quanto afferma il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, in un’intervista con La Stampa, sostenendo che la crisi sarebbe un problema temporaneo. Il debito tornerà su un sentiero discendente già dal 2021.

E ancora, la sera del 23 aprile, il ministro ha indicato come un successo l’esito del summit del Cosiglio europeo ‘per l’Italia e per i paesi che avevano spinto verso la soluzione del Recovery Fund‘.

Così è stato commentato il risultato finale della trattativa con l’Europa: “Il Governo è unito. Abbiamo detto fin dall’inizio che per l’Italia è necessario il finanziamento comune di spese comuni, di qui la centralità della battaglia sul Recovery Fund. Il Mes è solo uno degli strumenti in campo e non il principale: ha la funzione di rete di sicurezza“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sulla questione si sono espressi ancora una volta i rappresentanti di Vox Italia Cristina Barchetti ed Eriprando della Torre di Valsassina che in una nota scrivono:

Dopo il vertice europeo dei Capi di Stato e di Governo, tenutosi il 23 aprile in videoconferenza, il Ministro Gualtieri ha definito grande successo i risultati di tale incontro. Il fatto che lo abbia detto proprio Gualtieri, politico già iscritto al Pci e, una volta convertito sulla via di Bruxelles al nuovo vangelo liberista, pasciuto nell’euroburocrazia quale fautore del Mes e del ‘Patto di bilancio europeo’, non può che suonare come sciagura per il popolo italiano. 

Nel cosiddetto pacchetto anticrisi partorito dal summit eurocratico, fa la fugace apparizione il Recovery Fund, che rimane alla stregua di un oggetto “salvato nella lista dei desideri”, ma che Giuseppi ha salutato come un grande successo italiano, e che: ‘Uno strumento del genere era impensabile fino adesso e renderà la risposta europea più solida e coordinata’.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nonostante il gaudio governativo, l’unica cosa certa uscita dal cappello del mago euroliberista è che gli italiani dovranno passare sotto le forche caudine del Mes. In pratica ‘le genti del bel paese là dove ‘l sì suona’ saranno costrette a subire l’ennesima eurofregatura. 

‘Ma è un Mes senza condizionalità’, tripudiano da Palazzo Chigi, senza dire che la mancanza di condizioni riguarda solo l’emergenza sanitaria e che ci sarà qualcuno (chi?) che controllerà la legittimità delle spese. In pratica, permetteremo a qualcuno di penetrare nel cuore del nostro sistema decisionale. Come afferma Francesco Toscano ci sarà un ‘controllore feroce’ pronto a castigarci.

Per quanto riguarda il protégé di Giuseppi, cioè il Recovery Fund, il videovertice ha deciso solamente di dare mandato alla presidente della Commissione europea, Ursula Gertrud von der Leyen, di presentare una proposta alla Commissione stessa, che il 6 maggio esibirà, Urbi et Orbi, il suo fondo per la ripresa incentrato sul bilancio comunitario e finanziato eventualmente anche con l’emissione di titoli comuni. Quindi se tutto va liscio se ne parla nel 2021, poiché si tratterà del bilancio 2021/2027. 

Il problema è che il prossimo bilancio deve essere ancora negoziato mettendo d’accordo i Paesi del Nord Europa e Paesi del sud Europa. Tanti auguri Giuseppi!

Per quanto riguarda gli eurobond, un’altra creaturina del Giuseppi nazionale, la Merkel ha dichiarato che la loro introduzione prevede la modifica dei Trattati da parte di tutti i parlamenti, quindi, se verranno accettati, passeranno decenni.

Vox Italia ribadisce che l’unica soluzione è che Christine Lagarde pigi un bottoncino sulla tastiera del computer della Bce e stampi dal nulla qualche centinaio di miliardi di euro da far piovere direttamente a fondo perduto nelle tasche dei cittadini europei colpiti dalla crisi“.

NEWSLETTER

Politica5 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura7 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano8 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica8 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano11 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige11 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura11 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport12 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero12 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport12 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero13 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige14 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano14 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza