Connect with us

Alto Adige

Mangiare dopo le feste: ricette con gli avanzi di Natale e Capodanno

Pubblicato

-

Durante le feste natalizie si mette spesso in tavola più di quanto si mangi effettivamente. Per essere buttati, però, gli avanzi dei menu festivi sono decisamente troppo preziosi. Con i suggerimenti del Centro Tutela Consumatore Utenti è facile allestire un banchetto anche una volta concluse le feste.

Non capita di rado che soprattutto in questo periodo dell’anno si acquistino e si cucinino quantità di cibo maggiori di quelle che vengono effettivamente consumate. Durante i giorni di festa veri e propri è consigliabile servire dapprima dei piatti con piccole porzioni e aggiungerne solo su richiesta.

In questo modo si evita che restino avanzi sul piatto, che a fine pasto finiscono nella spazzatura. Tutto quello che resta in pentola, in padella o nella pirofila, invece, può essere ancora utilizzato in un secondo momento. Fino ad allora, gli avanzi di cibo vanno conservati al fresco in un contenitore ben richiudibile. Se è chiaro che gli avanzi non possono essere consumati entro pochi giorni, è meglio congelarli, il che consente di poterli conservare per diversi mesi.

Pubblicità
Pubblicità

Con il menu a base di avanzi delle feste natalizie proposto dal Centro Tutela Consumatori Utenti è possibile riutilizzare resti ed eccedenze di salmone affumicato, panna, formaggio fresco, patate cotte, verdure crude o cotte, pesce cotto, biscotti di Natale, mele al forno o composta, così come banane troppo mature e pane raffermo, creando piatti deliziosi.

Crostini con mousse di salmone

Per eccedenze e avanzi di salmone affumicato, panna (o formaggio fresco) e pane

Frullare il salmone affumicato o sminuzzarlo con una forchetta. Montare un po’ di panna (in alternativa si può usare del formaggio spalmabile) e mescolarla con il salmone. Insaporire con sale, pepe e, se disponibili, erbe fresche (ad es. timo o prezzemolo) tritate finemente. Affettare il pane raffermo e tostarlo in padella facendolo dorare su entrambi i lati. Servire il pane tostato con la mousse di salmone.

Gratin di patate fantasia

Per eccedenze e avanzi di patate bollite, patate arrosto o lesse con la buccia e verdure crude o cotte (variante vegetariana), eventualmente anche per avanzi di carne cotta o insaccati

Sbucciare le patate lesse e tagliarle a fette, come pure le patate bollite. Tagliare le verdure cotte a pezzettini e quelle crude a fette sottili. Tagliare a fette sottili anche la carne o gli insaccati. In una pirofila per sformati precedentemente unta, disporre in diagonale a strati alternati le patate, le verdure e, a seconda del gusto, la carne o gli insaccati. In un pentolino, scaldare una tazza di latte con un po’ di crème fraîche, lasciar bollire per breve tempo, togliere dal fornello e aggiungere del formaggio grattugiato mescolando. Insaporire la salsa con sale, pepe e, a piacere, con delle erbe essiccate e versarla sopra gli strati di ingredienti. Cospargere il gratin con del formaggio grattugiato. Cuocere in forno a 200°C (180°C con modalità ventilazione) per circa 25-30 minuti e servire con un’insalata fresca (ad es. indivia, cicoria pan di zucchero, radicchio).

Dessert a strati

Per biscotti di Natale avanzati, resti di quark, panna, formaggio fresco o mascarpone e mele al forno o composta, oppure banane troppo mature

Sbriciolare o frantumare i biscotti. Per la crema, addolcire il quark, la panna montata, il formaggio fresco o il mascarpone con del miele o dello zucchero di canna e, a piacere, insaporire con cannella, polvere di cacao, buccia di arancia o di limone. In alternativa, si può anche preparare una crema di budino. Per lo strato di frutta, frullare le banane troppo mature o le mele al forno. In bicchieri o ciotole trasparenti, disporre a strati alternati i biscotti frantumati, la crema e la purea di frutta o la composta a pezzetti. I dessert a strati possono essere preparati con una varietà di ingredienti. Di solito si combinano uno strato cremoso, uno di frutta e uno croccante.

Un rimedio contro lo spreco alimentare

L’App “Eine gute Gelegenheit – Una Buona Occasione” offre consigli anche per avanzi di altri cibi e alimenti, tra cui molte ricette di Slow Food. Fornisce informazioni su come, dove e per quanto tempo si possono conservare una grande varietà di alimenti, quali sono le dimensioni consigliate per le porzioni e quanto elevata sia l’impronta idrica di tali cibi. L’App UBO, un piccolo rimedio per contrastare lo spreco alimentare, è scaricabile gratuitamente mediante App Store e Google Play. L’App UBO è frutto di un progetto congiunto tra le regioni Piemonte e Valle d’Aosta e il Centro Tutela Consumatori Utenti Alto Adige.

Condividere il cibo in eccedenza invece di sprecarlo

Gli acquisti errati o quei prodotti ricevuti in regalo che in realtà non piacciono possono essere consegnati presso uno dei FairTeiler presenti a Bolzano, in modo da essere messi gratuitamente a disposizione di altre persone. Il FairTeiler del Centro Tutela Consumatori Utenti si trova in via Crispi 15a e sarà nuovamente accessibile dal 7 gennaio 2021 durante gli orari di apertura del V-MARKET.

È possibile consegnare prodotti commestibili, non aperti, non refrigerati con una data di conservazione minima (“da consumarsi preferibilmente entro”), anche se è già passata, così come verdura e frutta fresche ancora commestibili, con o senza imballaggio.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]

Categorie

di tendenza