Connect with us

Musica

“Mettetevi scomodi”: sabato 12 giugno al Pippo 2000 di Bolzano torna la musica dal vivo

Pubblicato

-

La musica torna protagonista del cielo di Bolzano e lo fa con un evento molto particolare. Al bar Pippo 2000 del parco Petrarca, infatti, si terrà una serata coordinata da Musica Blu, centro giovanile Blu Space ed Arci con il rap (e non solo) al centro della scena. Un’iniziativa che ha incassato il sostegno dell’ufficio politiche giovanili Alto Adige e dell’ufficio giovani del Comune di Bolzano. Il titolo sarà “Mettetevi Scomodi” riprendendo un format creato proprio da Blu Space durante la pandemia.

Da febbraio – spiega il coordinatore Diego Baruffaldiabbiamo iniziato ad organizzare alcune interviste con personaggi importanti della scena rap locale e nazionale. Quasi venti interviste virtuali che hanno creato un mosaico molto interessante ed un format intitolato Mettetevi Scomodi. Il live show di sabato sera è il compimento di questo percorso con un appuntamento che ci porterà a vederci di persona riportando la musica dal vivo. Un bel coronamento“.

Siamo molto contenti – intervengono Giovanni Bassetti e Michael Oberleitner di “Pippo 2000” dall’anfiteatro arcobaleno che caratterizza il locale – di ospitare questo evento perché ha una forte valenza simbolica. Oltre che garantire musica di qualità. Ovviamente tutto sarà svolto nel rigido rispetto di tutte le regole di contenimento dell’epidemia. La musica live, però, è una colonna portante della qualità della vita della nostra città e di qualsiasi persona. Ne siamo alfieri orgogliosi“.

Pubblicità
Pubblicità

Nel dettaglio la serata inizierà alle 18 con la voce di Nancy Travaglini e la chitarra di Luca per un duo acustico che accompagnerà dolcemente l’ora dell’aperitivo verso ritmi più serrati. Subito dopo spazio alla bolzanina Veronica Ronnie Carotta che sta seguendo un interessante percorso di crescita artistica a Roma. Be Shameless e Luca Ditadi (Oside) alzeranno il sound arrivando al clou con il rapper sardo Jd il Moro ed il trentino Drimer come special guest. Quest’ultimo, ormai residente a Milano, ha scelto proprio Bolzano per iniziare un tour di esibizioni dal vivo per presentare il suo nuovo lavoro “Crashtest”. Il deejay che, come un fil rouge, accompagnerà la serata è Husk. Una festa con tanti significati incastrati in sette note.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza