Connect with us

Alto Adige

Minori, la Provincia sostiene le famiglie con servizi di supporto ai genitori

Pubblicato

-

I minori hanno bisogno di un ambiente positivo nel quale crescere, e di ciò fa parte anche l’ambito sociale“. Lo afferma l’assessora provinciale alla famiglia, Waltraud Deeg. in occasione della Giornata internazionale dei diritti dei minori che si celebra oggi, venerdì 20 novembre.

Durante la settimana che si sta per concludere, caratterizzata dalle limitazioni dovute alla crescita dei contagi, sono stati 578 i bambini che hanno frequentato le strutture di assistenza alla prima infanzia, ovvero asili nido, Tagesmütter e microstrutture aziendali, pari al 12% del totale.

Un sostegno importante viene offerto da quelle strutture e servizi che sono in grado di rafforzare la resistenza psicologica dei genitori e quindi indirettamente anche dei bambini.

Pubblicità
Pubblicità

I servizi di consulenza ai genitori, così come altre organizzazioni che operano in questo settore, svolgono un ruolo importante nel rafforzamento della resilienza e quindi nella creazione di un ambiente favorevole alla crescita dei figli” aggiunge Deeg.

Il quadro di riferimento, elaborato grazie alla collaborazione tra l’Agenzia per la famiglia e la Facoltà di scienze della formazione della Libera Università di Bolzano, pone l’accento sull’esigenza di assicurare a tutti i giovani l’accesso ad offerte formative nel campo dell’assistenza alla prima infanzia.

I bambini hanno necessità di avere buone opportunità di sviluppo e di crescita. Grazie a questo  quadro di riferimento forniamo una base scientifica solida e lavoriamo parallelamente, assieme ai Comuni, per elaborare adeguate offerte formative per i nostri giovani” conclude la Deeg.

ck/fg

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza