Connect with us

Politica

Fu mamma Provincia, Nicolini: “Come concilieranno i ristori da lockdown e il mantenimento delle prestazioni?”

Pubblicato

-

“Chiediamo chiarezza da parte dell’assessore alla salute – esordisce il consigliere M5S Nicolininon è oltremodo tollerabile che mentre viene comunicato che il 2020 è stato il primo anno dal 1932 in cui in Alto Adige ci sono stati più decessi che nascite, la Giunta pensi soltanto ad intraprendere iniziative differenti da quelle nazionali o europee per puro spirito di contraddittorio. 

La scelta scellerata delle aperture incondizionate a fisarmonica delle scorse settimane, quando il comitato tecnico scientifico nazionale e l’Europa dichiaravano l’Alto Adige zona rossa, sta presentando un bilancio pesantissimo agli altoatesini con la dichiarazione del nuovo lockdown.

La domanda che tutti ci poniamo è: se avessimo seguito le indicazioni dateci, saremmo a questo punto? Sicuramente no! 

Pubblicità
Pubblicità

Adesso staremmo discutendo su come riaprire le piste in sicurezza invece di annunciarne la chiusura totale. La Provincia probabilmente non avrà la capacità finanziaria di erogare alcun ristoro e perciò le attività che chiuderanno o i ristori andranno inevitabilmente ad intaccare altre prestazioni della Provincia in virtù della necessità di chiudere i bilanci in pareggio. 

Oltre al danno della chiusura, le attività economiche dovranno subire la beffa di non vedersi tutelati da quella che, ormai dobbiamo dirlo, fu ‘mamma Provincia’. La scarsa attenzione che viene rivolta alla democrazia è ancora più preoccupante: le decisioni del comitato tecnico scientifico locale sono segrete, nessuno sa cosa hanno consigliato alla Giunta, pur essendo un organo tecnico pagato con le tasse dei cittadini”. 

E ancora: “Se tali dubbi non bastassero ad avvalorare la mancanza di attenzione verso la democrazia e verso le cittadine ed i cittadini dell’Alto Adige vi è la scelta di ieri (04/02/2021) in Consiglio provinciale alle 17,40 da parte del Presidente di non fornire i dati o affermare di avere dati “ancora da elaborare“.

“Ci uniamo a tutte le minoranze in Consiglio provinciale per la richiesta di una sessione straordinaria e lunedì nella riunione dei gruppi chiederemo con forza una mozione di sfiducia nei confronti dei responsabili di quanto sta accadendo”, conclude il consigliere pentastellato.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza