Connect with us

Politica

Moso in Passiria: più sicura la strada per Stulles

Pubblicato

-

La Giunta provinciale ha da poco approvato le caratteristiche tecniche per l’allargamento della strada provinciale fino a Stulles nel Comune di Moso in Passiria.

La Giunta ha stanziato 1,7 milioni di euro per mettere in sicurezza e ampliare un tratto della strada provinciale 113 tra le località di Moso in Passiria e Stulles.

Su proposta dell’assessore provinciale alla mobilitàDaniel Alfreider, la Giunta ha approvato le caratteristiche tecniche dell’intervento.

Pubblicità
Pubblicità

“Strade sicure e ben percorribili sono una priorità importante del nostro concetto di mobilità. Con questo vogliamo aumentare la qualità della vita dei cittadini locali e modernizzare le infrastrutture esistenti” dice Alfreider.

Le Ripartizioni Infrastrutture e Servizio strade della Provincia svolgono controlli continui in tutto l’Alto Adige e redigono un elenco prioritario di interventi mirati, ricorda Alfreider.

Secondo la delibera approvata, la strada deve essere allargata lungo un tratto di circa 370 metri.

L’allargamento avverrà sul lato a valle. L’intervento è necessario a causa della ristrettezza della carreggiata in più punti.

In totale sono già stati investiti 3,43 milioni di euro per l’ampliamento e la messa in sicurezza della strada tra Moso in Passiria e Stulles.

Si tratta di tre diversi interventi degli anni 2010, 2013 e 2018 su una lunghezza totale di 1,2 chilometri.

La strada è stata ampliata e parzialmente messa in sicurezza con una nuova protezione paramassi.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza