Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Trentino

Muore schiacciato dall’ascensore: tragedia sul lavoro per un operaio residente a Bolzano

Pubblicato

-

Si chiamava Nicolae Catalan l’operaio specializzato di 31 anni rimasto vittima di un drammatico incidente sul lavoro alla casa di cura Eremo di Arco

Il tecnico ha perso la vita nella serata di ieri, intorno alle 20, schiacciato dall’imponente struttura di un ascensore mentre svolgeva lavori di saldatura.

Secondo un collaboratore che in quel momento si trovava con lui, l’uomo avrebbe schiacciato il pulsante mettendo in funzione il meccanismo che  muovendosi al contrario non gli ha lasciato scampo.

l suo corpo senza vita è stato recuperato dai soccorsi sul fondo della tromba.

Si sono portati sul posto gli agenti del commissariato di Riva del Garda, i vigili del fuoco volontari di Arco, gli ispettori provinciali del lavoro e i sanitari del 118.

Catalan, rumeno di origine ma domiciliato a Bolzano, era titolare della ditta a cui era stata affidata la realizzazione dei lavori. Si tratta del tredicesimo caso di morte sul lavoro in Trentino dall’inizio del 2021

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza