Connect with us

Economia e Finanza

Mutui prima casa, CTCU: “Surrogando un vecchio mutuo, si acquista un’auto nuova”

Pubblicato

-

Buone nuove per chi intende acquistare casa: il confronto dei tassi di mutui per l’acquisto della prima casa effettuato di recente dal CTCU mostra ulteriori ribassi rispetto alla rilevazione effettuata la scorsa estate. Differenze nell’ordine dell’un percento non sono una rarità. La tendenza pare indicare possibilità di ulteriori ribassi.

Un esempio: se l’anno scorso, per un mutuo di 100.000 euro, con una durata di 20 anni, veniva applicato un tasso fisso del 2,56%, nell’agosto di quest’anno per un analogo mutuo si possono ottenere tassi intorno all’1,00%; ciò equivale ad un risparmio interessi sull’intera durata di ben 17.500 euro (su base annua equivale ad un risparmio di 875 euro/anno). Con una tale somma, ci si potrebbe tranquillamente permettere l’acquisto di un’utilitaria nuova!

Anche per i mutui a tasso variabile il risparmio potenziale non è da poco: un confronto fra l’offerta migliore del 2018 e la migliore attuale (stessi parametri di cui sopra) mostra un potenziale di risparmio di circa 7.750 euro. Chi sta pagando un mutuo ancora più vecchio, e quindi più caro, potrà ovviamente risparmiare ancora di più.

Pubblicità
Pubblicità

Il consiglio del CTCU è quello di abbandonare quanto prima il vecchio mutuo e il primo passo in questa direzione è, senza dubbio, quello di procurarsi più offerte.

Rinegoziare o surrogare?

Offerte alla mano, si potrà quindi procedere ad imbastire la trattativa con la propria banca; se la rinegoziazione del tasso va in porto, il risparmio si concretizza da subito, in modo semplice ed immediato.

Nel caso in cui la trattativa non dovesse portare ad alcun risultato apprezzabile, il mutuatario potrà decidere di rivolgersi ad un’altra banca e richiedere a questa la surroga del mutuo (il nome tecnico dell’operazione è “surrogazione dell’ipoteca”).

La legge prevede un termine di 30 giorni lavorativi per effettuare l’operazione dalla data in cui il cliente chiede alla nuova banca di acquisire dal finanziatore originario l’esatto importo del proprio debito residuo (art. 120-quater del Testo Unico Bancario).

Dalla nostra esperienza si è constatato però che, tra tempi per la definizione del mutuo con la nuova banca e completamento dell’operazione di surroga, ci potrebbero volere anche dai 2 ai 3 mesi. La surroga è comunque del tutto gratuita, e nessuna delle banche può richiedere spese, penali o costi aggiuntivi.

Purtroppo, in più di un caso, abbiamo dovuto constatare che le banche cercano modi per aggirare questa imposizione normativa; pertanto è bene controllare attentamente i conteggi di surroga.

Condizione per la surroga gratuita è che rimanga invariato il capitale residuo del mutuo; le altre condizioni, quali il tasso e la durata, possono invece essere modificate. Cosa offre il mercato?

Di seguito i tassi (tasso annuo nominale – TAN e tasso annuo effettivo globale – TAEG; quest’ultimo indica tutti i costi del mutuo) per un mutuo di 100.000 euro con una durata di 20 anni.

CONFRONTO MUTUI PER ACQUISTO PRIMA CASA IN ALTO ADIGE – AGOSTO 2019

Istituto

Tassi fissi

Tassi variabili

Altre forme (es. con tetto massimo)

Altre condizioni economiche applicate

Cassa Rurale Renon

LTV fino 50%

10 anni: 1,80% (TAEG: 1,920%) rata mensile: € 911,21

20 anni: 2,00% (TAEG: 2,07%) rata mensile: € 505,88

LTV 51% fino 70%

10 anni: 2,00% (TAEG 2,12%) rata mensile€ 1.920,13

20 anni: 2,20% (TAEG 2,28%) rata mensile € 515,41

Indice Euribor 6M/360 – nessun arrotondamento

LTV fino 50%

10 anni: + 1,30 (TAEG: 1,410%) Tasso minimo: lo spread (1,30%)

20 anni: + 1,40 (TAEG: 1,460%) Tasso minimo: lo spread (1,40%)

LTV 51% fino 70%

10 anni: + 1,35 (TAEG: 1,460%) Tasso minimo: lo spread (1,35%)

20 anni: + 1,45 (TAEG: 1,510%) Tasso minimo: lo spread (1,45%)

Tasso variabile con tasso tetto indice 6M/360 – nessun arrotondamento

LTV fino 50%

10 anni: 1,45% (TAEG 1,560%) Tasso minimo: spread (1,45%) Tasso massimo: 3,00%

20 anni: 1,55 (TAEG: 1,610%) Tasso minimo: spread (1,55%) Tasso massimo: 3,50%

LTV 51% fino 70%

10 anni: 1,50% (TAEG 1,610%) Tasso minimo: spread (1,50%) Tasso massimo: 3,10%

20 anni: 1,60 (TAEG: 1,660%) Tasso minimo: spread (1,60%) Tasso massimo: 3,60%

Spese di istruttoria e/o apertura pratica: € 0,00
Spese perizia/provvigione: € 0,00 fino a € 500.000
Spese addebito rate: € 0,00 addebito permanente in conto corrente – € 2,50 senza addebito permanente
Spese invio scadenza rata: cartaceo o online € 0,00
Spese invio certificazione interessi a fine anno: cartaceo o online: € 0,00Importo massimo finanziabile: 80% del valore di mercato
Coperture assicurative obbligatorie: polizza incendio vincolata a favore della banca; è stato assunto una spesa di € 250,00 il calcolo TAEG
Parametro di base negativo dedotto dallo spread: no
Interessi di mora: Tasso contrattuale + 3,00%
Ipoteca: 100% capitale + 40% per cauzione + 3 anni di interesse
Imposta sostitutiva prima casa: 0,25%

Cassa Raiffeisen Alta Val Venosta

Indici Euribor 6M/360 arrotondato ́al successivo 1⁄4 (negoziabile) + Spread

LTV fino 50%

10 anni: + 1,35%
20 anni: + 1,45%
Tasso minimo: lo spread

Spese di istruttoria e/o apertura pratica: 0,375% per soci / non socio 0,5% del mutuo
Spese perizia/provvigione: € 400,00
Spese per incasso rata: nessuna

Spese invio scadenza rata: € 2,60 cartaceo
Spese invio certificazione interessi a fine anno: € 0,00
Importo massimo finanziabile: dipende dalla situazione economica del soggetto
Coperture assicurative obbligatorie: polizza incendio, scoppio e danni da fulmini per valore dell’immobile
Parametro di base negativo dedotto dallo spread: no
Interessi di mora: tasso contrattuale +3%
Ipoteca: 130%
Imposta sostitutiva prima casa: 0,25%

Centro Tutela Consumatori Utenti Alto Adige – Via Dodiciville 2 – 39100 Bolzano – www.consumer.bz.it

Istituto

Tassi fissi

Tassi variabili

Altre forme (es. con tetto massimo)

Altre condizioni economiche applicate

Cassa di risparmio di Bolzano Spa

LTV fino 50%

10 anni: 1,10% (IRS 10 anni arrotondato 1/8 + 0,975%) TAEG: 1,36%

20 anni: 1,30% (IRS 20 anni arrotondato 1/8 + 0,79%)

Indice Euribor 3M 365 arrotondato al successivo 1/8 +Spread

LTV fino a 50%

10 anni: + 0,85
20 anni:+ 0,95
Tasso minimo: lo spread

//

Spese di istruttoria e/o apertura pratica: 0,50% del valore mutuo – minimo € 250,00
Spese perizia/provvigione: € 245,00 fino a € 500.000 / € 580 oltre € 500.000

Spese per incasso rata: € 2,00 (addebito conto stessa banca)
Spese invio scadenza rata: € 0,00
Spese invio certificazione interessi a fine anno: cartaceo o online € 0,00 Importo massimo finanziabile: mutui fondiari 80% del valore di mercato; mutui ipotecari: 100% del valore dell’immobile
Coperture assicurative obbligatorie: polizza incendio, scoppio e danni da fulmini
Parametro di base negativo dedotto dallo spread: No
Interessi di mora: Euribor 6M 365 arrotondato a 1⁄4punto + 5,00%, entro i limiti della soglia d’usura
Ipoteca: 130%
Imposta sostitutiva prima casa: 0,25%

Tassi di riferimento

(data 29.08.2019):

EURIBOR 1M/360 = -0,41% EURIBOR 3M/360 = -0,40% EURIBOR 6M/360 = -0,40% IRS 10 anno = -0,16%

IRS 20 anni = 0,21% tasso attuale BCE = 0,00%

Tassi medi e soglia d’usura

(applicazione dal 01.07.2019 al 30.09.2019)

Per mutui ipotecari:

Tasso fisso: tasso medio: 2,94%– soglia d’usura: 7,6750% Tasso variabile: tasso medio: 2,38% – soglia d’usura: 6,9750%

LTV = loan to value, rapporto mutuo / valore immobile

TAEG (TASSO ANNUO EFFETTIVO GLOBALE) Denominato anche ISC – indicatore sintetico di costo Indice, espresso in termini percentuali, del costo complessivo del finanziamento, su base annua. Oltre agli oneri relativi al rimborso del capitale e degli interessi, comprende gli oneri accessori quali: spese di istruttoria, spese di apertura e di chiusura pratica, spese di riscossione dei rimborsi e di incasso delle rate e ogni altra spesa contrattualmente prevista connessa con l’operazione di finanziamento, come ad es. l’imposta sostitutiva. Non comprende gli oneri notarili (per finanziamenti garantiti da ipoteca quali i mutui casa).

NB: quando la banca vi indica “un” TAEG, bisogna sempre farsi indicare esattamente quali “costi” siano stati inclusi nel calcolo, altrimenti il dato risulta parziale e fuorviante!

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]

Categorie

di tendenza