Connect with us

Ambiente Natura

Oggi la IIa edizione di Bolzano centro storico limpido & pulito

Pubblicato

-

Promosso dall’associazione BZ Heartbeat e sostenuto dal Comune capoluogo, torna l’appuntamento “Bolzano centro storico limpido & pulito” in programma  oggi a partire dalle 10.00 fino alle 17.00  con quartier generale piazza Municipio.

Concrete azioni a salvaguardia e sostegno dell’ambiente animeranno la giornata dedicata alla pulizia del centro cittadino che vivrà nel plogging (raccolta rifiuti durante la corsa) uno dei suoi momenti più significativi.

Alla presenza del Sindaco Renzo Caramaschi, del Vice Luis Walcher, degli Assessori all’Ambiente Marialaura Lorenzini e alle Attività Economiche Stephan Konder, nonché del presidente della SEAB Kilian Bedin, e dei rappresentanti degli enti e delle associazioni coinvolte, ossia Volontarius Onlus, Legaambiente, Retake e Bz Heartbeat (gli organizzatori) la manifestazione è stata  presentata nel corso di una conferenza stampa in municipio.

Pubblicità
Pubblicità

L’obiettivo è fondamentalmente quello di sensibilizzare i cittadini sui temi ambientali, in particolare la produzione dei rifiuti e la raccolta differenziata, promuovendo varie iniziative aperte a tutta la cittadinanza.

Gli amministratori pubblici si sono detti particolarmente lieti di poter presentare un evento coinvolgente,  che lancia un segnale molto importante e positivo, ossia che, oltre alle parole ed ai buoni propositi, bisogna agire concretamente per difendere e valorizzare un bene prezioso come l’ambiente.

BZ Heartbeat, cooperativa che raccoglie una settantina di operatori del centro storico – ha sottolineato il suo presidente Thomas von Bosio, con “Bolzano centro storico limpido & pulito intende favorire una partecipazione attiva e propositiva della popolazione e in modo particolare anche dei giovani.”

Tre le attività in programma sabato, il gruppo più “sportivo” sarà impegnato, come detto, nel Plogging; il gruppo “Retake” (altra associazione bolzanina) con la guida di Flavio Schimenti interverrà mostrando come si cancellano scritte e graffiti vandalici dalle facciate degli edifici e dei palazzi.

Infine un terzo gruppo di cittadini si concentrerà sulla raccolta di mozziconi di sigarette ed altri rifiuti con apposite pinze e attrezzi messi a disposizione da SEAB, a sua volta protagonista con un apposito stand informativo.

Volontarius Onlus e Legambiente sosterranno i cittadini durante il Plogging inoltre, la stessa Volontarius, metterà a disposizione un camper per sensibilizzare i bambini sul tema della sostenibilità“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza