Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Passa la legge delega sul salario minimo: caos in Aula: ecco cosa sta succedendo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’opposizione ha reagito con veemenza alla decisione dell’Aula della Camera di concedere il via libera al governo per bloccare la proposta di legge sull’istituzione del salario minimo, esclamando in coro “vergogna, vergogna” ed esponendo cartelli con la scritta “Salario minimo negato”. Con 153 voti a favore, 118 contrari e 3 astenuti, il testo è ora destinato al Senato, ma non prima che una burrascosa siutazione in Aula portasse alla sospensione della seduta durante la votazione.

La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, ha reagito duramente definendo la decisione della Camera “Una sberla agli sfruttati“. Ha accusato il governo di aver sabotato il salario minimo, svuotandolo di significato e trasformandolo in qualcosa di diverso, un comportamento che lei ha definito offensivo. Tuttavia, ha assicurato che l’opposizione continuerà la sua lotta e collaborerà con le altre forze oppositive per trovare un modo per far progredire la questione del salario minimo, facendo riferimento alle firme precedentemente raccolte sul tema.

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha commentato l’agitazione in Aula: definendola con un sorriso, “L’apparente ipocrisia di alcuni partiti che sostengono il salario minimo ma non lo hanno implementato durante i loro anni al governo“. Ha anche criticato alcuni sindacati che, secondo lei, rivendicano il salario minimo in piazza, ma accettano contratti collettivi che offrono retribuzioni poco più di cinque euro all’ora. Meloni ha esortato alla coerenza in queste posizioni.

Dai sindacati, il leader della Cisl, Luigi Sbarra, ha commentato il risultato del voto affermando che il progetto di un salario minimo legale uniforme è stato sconfitto a favore di un’approccio che enfatizza il potenziamento della contrattazione collettiva e il trattamento economico dei contratti più diffusi. Ha sottolineato poi l’importanza di questa impostazione e ha dichiarando: ” Si apre ora una nuova pagina”, sottolineando la necessità di una via contrattuale per garantire un salario dignitoso.

Prima del voto, le opposizioni avevano già dato battaglia ritirando le firme dalla proposta di legge, e il leader dei 5 Stelle, Giuseppe Conte, aveva ritirato il testo in segno di protesta simbolica. Questo gesto è stato un modo per esprimere il dissenso dopo l’approvazione di un emendamento del centrodestra in commissione Lavoro, che ha di fatto eliminato la proposta di legge dell’opposizione sul salario minimo, affidando al governo la delega per trovare una soluzione entro sei mesi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Archivi

Categorie

più letti