Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Per i Centri di mediazione al lavoro i disoccupati sono nel 2° trimestre 16.174. Secondo le modalità di calcolo dell’ASTAT sono 5.400

Pubblicato

-

L'”ASTAT-Info Occupazione – 2° trimestre 2022“, pubblicato il 13 settembre 2022, ha indotto alcuni media ad indicare in 5.400 il numero di disoccupati nel 2° trimestre, cioè nei mesi da aprile a giugno 2022, ed a trarne conclusioni sulla politica del mercato del lavoro.

Nello stesso periodo, tuttavia, una media di 16.174 persone sono state registrate come disoccupate nei Centri di mediazione lavoro del Servizio Mercato del Lavoro, ovvero hanno lo status legale di disoccupato. Ciò significa che ogni disoccupato registrato è una persona reale.

Come viene calcolato il dato ASTAT? Il valore fornito dall’Istituto provinciale di statistica si basa su un’estrapolazione di un’indagine campionaria sulla popolazione residente. I valori calcolati non coincidono con il numero di disoccupati registrati, pubblicato dal Servizio Mercato del Lavoro della Provincia, perché si basano su una procedura completamente diversa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In Italia, il tasso di disoccupazione ufficiale è calcolato dall’ISTAT con una procedura di stima statistica e non sulla base delle persone iscritte nelle liste di disoccupazione, la cosiddetta disoccupazione registrata.

A differenza dei disoccupati registrati, la procedura di stima utilizzata a livello provinciale da ISTAT e ASTAT definisce come disoccupate le persone residenti in Alto Adige che cercano attivamente lavoro e sono immediatamente disponibili a lavorare. Le liste di disoccupazione dei Centri di mediazione lavoro comprendono anche persone che non risiedono in Alto Adige, non sono necessariamente alla ricerca attiva di un lavoro o non sono immediatamente disponibili a lavorare.

Entrambi i dati sono corretti e significativi: il valore calcolato dall’ISTAT/ASTAT rappresenta il tasso di disoccupazione ufficiale e può essere confrontato a livello italiano ed europeo. Il numero di disoccupati registrati è un’eccellente informazione di base per le sfide lavorative e socio-politiche di una regione. I tentativi di interpretazione devono tenere conto del background di questi diversi numeri” sottolinea il direttore del Servizio Mercato del Lavoro, Stefan Luther.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige5 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige3 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige5 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano5 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano3 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Politica3 settimane fa

Sicurezza sul lavoro: nominato il nuovo Comitato di coordinamento

Archivi

Categorie

di tendenza