Connect with us

Ambiente Natura

Plastic free, questionario per i dipendenti provinciali

Pubblicato

-

Entra nel vivo il progetto Plastic Free negli uffici dell’amministrazione provinciale voluto dall’assessore all’ambiente Giuliano Vettorato per ridurre l’utilizzo della plastica monouso nelle strutture pubbliche.

Nei giorni scorsi è stato inviato a tutti i dipendenti della Provincia un questionario, da compilare entro il 10 marzo, elaborato grazie alla collaborazione con l’Agenzia per l’ambiente e la tutela del clima e con Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, per individuare le abitudini quotidiane sull’utilizzo della plastica in tutti gli uffici della pubblica amministrazione.

Si tratta di un’azione legata alla prima fase di studio per individuare le alternative che prevedano dapprima la riduzione, quindi l’eliminazione delle plastiche monouso in tutti gli uffici dell’amministrazione provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

In concreto verrà fatta una rilevazione per capire quali tipi di plastiche monouso sono utilizzate e quali sono le possibili alternative. Le valutazioni saranno effettuate dall’Ufficio gestione rifiuti, assieme all’Ökoinstitut di Bolzano e in seguito si potrà iniziare una campagna mirata di riduzione di plastica negli edifici provinciali.

La collaborazione dei dipendenti è fondamentale per promuovere un forte piano d’azione – spiega l’assessore Giuliano Vettorato – sono sempre più convinto quanto sia importante individuare le alternative alla plastica monouso. Dobbiamo fornire un esempio virtuoso ai cittadini, dando in questo modo il nostro contributo alla riduzione dei rifiuti ed al risparmio delle risorse. Il traguardo è ambizioso e possibile: prevedere in futuro negli uffici della Provincia l’esclusivo utilizzo di posate piatti, bicchieri, bottiglie e sacchetti tradizionali in materiale biodegradabile e compostabile“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza