Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Protesta di Fratelli d’Italia/L’Alto Adige nel Cuore in via Perathoner contro la microcriminalità

Pubblicato

-

Presidio ieri (13 novembre) di Fratelli d’Italia/l’Alto Adige nel Cuore in via Perathoner a Bolzano.

Al centro della protesta i recenti episodi di microcriminalità nella zona del parco della stazione.

Il consigliere comunale Marco Galateo ha lanciato nuovamente la richiesta a Comune e Provincia di garantire la sicurezza nel capoluogo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel mirino i migranti che stazionano notte e giorno davanti alla stazione delle autocorriere.

“Sulla sicurezza del parco della Stazione e del quadrilatero del degrado ci occupiamo da diversi anni, non solo in campagna elettorale – ha affermato Galateo -. Torniamo ad accendere i riflettori dell’attenzione pubblica su una zona pericolosa, divenuta ormai zona franca, estranea alle leggi dello Stato, che però non è affare solo del centro. Infatti a breve queste decine di persone invaderà altre zone della città.

Quali?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In questo pezzo di città persa ormai si spaccia e si consuma droga a cielo aperto, a tutte le ore, da chiunque. E sempre più frequenti, anche più volte ogni giorno, i fumi di alcol e gli effetti delle sostanze stupefacenti sfociano in violente risse e aggressioni non solo tra clandestini, ma con il rischio serio di coinvolgere passanti, studenti, lavoratori e avventori degli esercizi commerciali, come successo nei giorni scorsi”.

I punti che Fratelli d’Italia/l’Alto Adige nel Cuore vogliono sottolineare, si legge in una nota, questa volta sono due:

1. Quando iniziano i rimpatri di clandestini spacciatori e rapinatori che erano tra i punti di governo della coalizione di centrodestra? Chi li sta fermando e perché?

2. Appena in zona inizieranno i lavori del progetto Benko, in quale parte di Bolzano si riverseranno tutte queste persone dedite al malaffare?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“L’assessore comunale del PD Repetto, in commissione attività sociali ha anticipato che con le impostazioni normative di questo governo ci sarà un aumento di persone che si vedrà negare i servizi di assistenza umanitaria, diventando di fatto clandestini nelle mani potenziali della criminalità organizzata.

A domanda diretta su cosa stessero facendo la giunta comunale e ASSB per prevenire i danni prospettati la risposta è stata la peggiore: NULLA.

Da un lato il PD scarica il barile sull’attuale governo, sostenendo che così le nostre città saranno fuori controllo, dall’altro però non si fa nulla per trovare soluzioni“, conclude Galateo.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero12 ore fa

Lampedusa, sei sbarchi in poche ore. Altri 130 i migranti arrivati sull’isola

Bolzano13 ore fa

Inaugurato in Passaggio Walther uno spazio temporaneo dedicato al Senatore Friedl Volgger nel 25° anniversario della sua morte

Arte e Cultura14 ore fa

Il saluto della Città di Bolzano a Ottavia Piccolo

Alto Adige14 ore fa

Ortopedico altoatesino nel consiglio direttivo della Società internazionale del ginocchio

Italia ed estero14 ore fa

Morta a 32 anni dopo il vaccino Astrazeneca: risarcimento di 77 mila euro alla famiglia

Laives14 ore fa

Distribuzione nuove tessere rifiuti a Laives, in previsione del cambio di sistema di conferimento in via Marconi e via Kennedy

Sport14 ore fa

Brixen-Virtus Bolzano: finisce 2-1 nell’ultima di campionato

Sport14 ore fa

Dustin Gazley torna a Bolzano: il 33enne ancora a caccia di punti in biancorosso

Alto Adige15 ore fa

Carabinieri e Municipale controllano i passi: multato un centauro su tre

Società15 ore fa

16 maggio 2002: venti anni fa l’omicidio di don Luis Lintner in Brasile

Alto Adige15 ore fa

Il vescovo Muser alla Festa degli Schützen: “Impegno nel progetto di pace”

Vita & Famiglia15 ore fa

Omotransfobia, Pro Vita Famiglia: “L’emergenza è fake news, no all’indottrinamento nelle scuole”

Italia ed estero16 ore fa

McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita le 850 attività chiuse a marzo

Alto Adige16 ore fa

Mobilità, il treno dell’Alto Adige premiato a Parigi. Alfreider: «Impegno per una mobilità pulita e intelligente»

Alto Adige16 ore fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 75 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza