Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Protezione dalle valanghe in Val Martello: sopralluogo di Schuler

Pubblicato

-

Martello è da secoli minacciata dalla slavina “Eberhöfer”, come testimonia la cronaca locale. L’evento più recente risale al novembre 2019, quando una slavina attraversò il centro abitativo.

È importante investire costantemente in strutture di protezione per la popolazione, in aree come questa a Martello, soprattutto per proteggere le zone abitate e le numerose strade di accesso alle strutture agricole”, sottolinea l’assessore provinciale per la Protezione Civile Arnold Schuler. Oggi (26 agosto) assieme al sindaco del comune di Martello Georg Altstätter, ha visitato il tratto di costruzione realizzato quale protezione contro la valanga “Eberhöfer”, progetto in cui sono stati investiti 600.000 euro.

Protezione contro possibili grandi valanghe a Eberhöfer

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Negli ultimi 10-15 anni, nella vasta zona a rischio valanga Eberhöfer sono stati realizzati numerosi interventi per la costruzione delle reti paravalanghe. Tuttavia, alcune parti del paese erano ancora zone rosse, motivo per cui è stato realizzato un argine con la supervisione dell’Area funzionale Bacini montani. Il sindaco di Martello Georg Altstätter, ha espresso oggi soddisfazione per lo stato di avanzamento dei lavori, che andranno a proteggere il paese in caso di una nuova valanga nella zona Eberhöfer. Ha inoltre ringraziato l’assessore provinciale Schuler e il direttore dell’Ufficio Peter Egger e tutto il suo staff per l’impegno messo nel proteggere la popolazione.

In passato, durante grandi avvenimenti metereologici, c’era il pericolo che una valanga deviasse dalla diga già esistente e quindi il paese di Meiern nel comune di Martello poteva essere inondato dall’alto. Questo pericolo ora è contrastato dalla nuova diga realizzata per deviare la valanga, costruita a monte su incarico dell’Agenzia per la Protezione Civile, spiega il Direttore Egger.

Il progetto è stato redatto nell’ambito di una collaborazione fra Matthias Platzer, dell’Ufficio pianificazione aree, Roland Schweitzer, direttore dei lavori e il capocantiere Florian Nössing, dell’Ufficio sistemazioni bacini montani Ovest.  La costruzione dell’argine di terra avverrà secondo le regole della geotecnica ingegneristica, spiegano Fabio De Polo, direttore dell’Area funzionale Bacini montani, e Diego Nicolè dell’Ufficio sistemazione bacini montani Sud, incaricato della supervisione geotecnica della costruzione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La squadra di addetti sta costruendo una diga di terra lunga 170 metri con un’altezza totale di circa 10 metri, che sarà rinforzata nella zona di distacco della valanga con muratura in pietre ciclopiche. Le pietre saranno prese dall’area sopra la strada statale nei pressi della valanga Durrenplatt, dove l’anno prossimo sarà costruita una nuova diga, con l’obiettivo di fornire protezione alla strada statale per Martello di Dentro.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport10 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige11 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige12 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano12 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige12 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone13 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige13 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura13 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige14 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta16 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano16 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige16 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica17 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura17 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige17 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza