Connect with us

Val Venosta

Prova a scassinare nella notte la banca di Malles: denunciato dai carabinieri 53enne del posto

Pubblicato

-

Un 53enne di Malles è stato arrestato dai Carabinieri del posto in collaborazione con i militari Prato allo Stelvio per un goffo tentativo di scassinare la banca del paese.

In seguito all’attivazione del sistema di allarme, l’uomo, già noto alle forze dell’Ordine, si era dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Le immagini della videosorveglianza non hanno però lasciato scampo al novello “Danny Ocean”, che a differenza però della fortunata saga del film hollywoodiano ha agito da solo, e nel suo tentativo di furto ha preso per giunta di mira un macchinario che serve solo per le comunicazioni ai clienti e che non contiene soldi, riuscendo così a danneggiarlo.

Pubblicità
Pubblicità

I carabinieri, una volta riconosciuto il 53enne dalle immagini lo hanno denunciato per tentato furto aggravato nei confronti di un istituto di credito e per danneggiamento aggravato.

Val Venosta

Giro lago di Resia, corsa per tutti. Partono le iscrizioni!

Pubblicato

-

Dalle acque del Lago di Resia spunta un campanile, un’immagine ‘meraviglia’ divenuta simbolo della Val Venosta che tutti hanno impressa nella mente, in particolare i corridori del Giro Lago di Resia, pronto il 18 luglio 2020 a festeggiare la 21.a edizione di uno storico evento che ha ancora molto da raccontare.

A Curon Venosta, in Alto Adige, il comitato organizzatore fa solitamente l’en plein di corridori (attesi circa 4.000 podisti) e anche il prossimo anno punterà a far ‘quadrare i conti’.

La gara principale si costituisce di 15.3 km ed è già di per sé non impegnativa, ma le iniziative collaterali saranno molteplici per permettere a tutti gli atleti, di qualsiasi età ed estrazione sportiva, di poter partecipare.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco così i nordic walkers al via, per chi non lo conoscesse è un metodo di allenamento solitamente usato da fondisti e alpinisti che, attraverso l’utilizzo di bastoncini, permette di sollecitare maggiormente la muscolatura del proprio corpo, sempre tenendo i piedi a contatto con il terreno come fosse una marcia.

Il Giro Lago di Resia è anche “Just for Fun”, gustandosi la corsa senza classifica e l’assillo del cronometro, e aperta agli handbiker che sui prati venostani avranno un bel da fare con la “Corsa delle Mele”, regalando una parentesi significativa ai più giovani che si metteranno subito in pista.

Nel corso dei mesi di avvicinamento al Giro Lago di Resia le novità si sprecheranno, ma nel frattempo sarà bene assicurarsi fin da subito un pettorale, con la possibilità di iscriversi alla cifra agevolata di 35 euro entro il 18 gennaio, aperta curiosamente a partire dalle ore 11 e 11 minuti dell’11 dell’11 (novembre)!

Continua a leggere

Val Venosta

Scontro tra due auto in val Venosta: quattro feriti

Pubblicato

-

E’ di quattro feriti il bilancio di un pericoloso incidente avvenuto questa mattina a Oris, nel Comune di Lasa, in Val Venosta.

Secondo una prima ricostruzione due auto si sarebbero scontrate sulla statale all’altezza di una stazione di servizio.

Due dei passeggeri rimasti coinvolti nell’incidente se la sono cavata con ferite più lievi. Tutti sono stati trasportati all’ospedale di Silandro.

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto i sanitari della Croce Bianca, i vigili del fuoco volontari di Oris, i carabinieri e il servizio strade.

Continua a leggere

Val Venosta

“La Venosta”, 14 e 15 dicembre a Vallelunga in Alto Adige

Pubblicato

-

I cannoni sono già entrati in funzione in vista dei prestigiosi appuntamenti de “La Venosta” – il 14 e 15 dicembre a Vallelunga in Alto Adige.

Un’occasione unica per far parte della prima edizione di un evento che in breve tempo è stato capace di conquistare numerosi seguaci, entrando direttamente dalla porta principale di Visma Ski Classics, il circuito delle lunghe distanze più importante ed innovativo a livello internazionale.

Gli élite si contenderanno una 40 km, gli amatori una 30 km nella prima giornata in classico, nella seconda medesimo tracciato ma sui 30 km e in skating, provando ad acquisire punti “challengers” valevoli (nonostante la sfida sia tecnica libera) sempre per Visma Ski Classics.

Pubblicità
Pubblicità

E non è finita qui, perché il comitato organizzatore presieduto da Gerald Burger ha pensato inoltre alla comunità locale, chiamando a raccolta tutte le età per abbracciare questo scoppiettate esordio.

Domenica 15 dicembre ci sarà così anche “la prima” del circuito Banca Popolare con 200 atleti dai 6 anni in su a gustarsi il proprio mini-tracciato di 500 metri per i più piccoli e 5 km da affrontare per i più esperti.

L’intento è quello di portare gente del luogo ad assistere agli eventi, saggiando la disciplina e avvicinando i più piccoli al mondo dei professionisti Visma Ski Classics, che hanno già l’acquolina in bocca in vista de “La Venosta” come si apprende dalle parole di due sicure protagoniste, Lina Korsgren: “Credo sarà divertente, penso di aver gareggiato in zona quando ero appena maggiorenne negli Junior Championships. L’Italia è sempre bellissima e il periodo pre-natalizio è uno spettacolo”, e Astrid Øyre Slind: “Non vedo l’ora di partecipare, ho visitato la zona in estate ma mai in inverno. Il percorso sarà interessante anche perché ad una certa altitudine è sempre difficile”.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza