Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Food & Wine

Quali frutti maturano dopo la raccolta?

Pubblicato

-

Solo quando è ben matura, la frutta rilascia il suo pieno sapore. A questo proposito si dice che ha raggiunto la maturazione da consumo. La frutta acerba, invece, in alcuni casi è verde, dura, aspra e ha poco sapore. Eppure, al giorno d’oggi molti frutti vengono raccolti ancora prima che maturino. Questo, è dovuto al fatto che talvolta la frutta deve compiere un lungo viaggio prima di arrivare nei negozi e, se acerba, resiste meglio alle condizioni di trasporto e può essere conservata più a lungo.

Mele, pere, banane, kiwi, cachi, pesche, nettarine, susine, fichi, meloni gialli e anche pomodori continuano il loro processo di maturazione anche dopo essere stati raccolti, poichè una parte dell’amido accumulatosi al loro interno viene scisso in zuccheri. Questi frutti possono, pertanto, essere acquistati ancora acerbi ed essere gustati appieno una volta che raggiungono uno stato di maturazione adatto al consumo. Questi frutti che maturano successivamente alla loro raccolta, anche denominati climaterici, producono etene, anche chiamato etilene, che viene rilasciato nell’ambiente circostante. “Nella frutta, l’etilene funge da ormone e ne accelera il processo di maturazione” spiega Silke Raffeiner, nutrizionista del Centro Tutela Consumatori Utentiavvolgendo in un sacchetto di carta frutti acerbi assieme a frutti maturi, e conservandoli a temperatura ambiente, questi ultimi sprigionano etilene con cui stimolano la maturazione dei frutti ancora verdi. Invece, i frutti che si vogliono conservare più a lungo dovrebbero essere tenuti lontano da quelli che emanano etilene“.

Al contrario dei frutti climaterici, more, fragole, lamponi, ciliegie, uva, agrumi e melograne non maturano una volta raccolti, non producono alcun gas che favorisce la maturazione e il tenore di zuccheri rimane invariato dopo la raccolta. Per far sì che sprigionino tutto il loro sapore, questi frutti devono essere raccolti solo dopo che abbiano raggiunto uno stato di maturazione ottimale. Inoltre, devono essere conservati separati dai frutti che rilasciano etilene, dal momento che quest’ultimo li farebbe deteriorare più rapidamente.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche l’industria agro-alimentare sfrutta l’effetto del gas accelerante della maturazione. Le banane, ad esempio, vengono raccolte quando sono ancora verdi in America Centrale o in altre regioni, e poi vengono confezionate e trasportate sulle navi frigorifere. In questo modo si interrompe il processo di maturazione. Una volta scaricate, le banane maturano artificialmente in cosiddette camere di maturazione, dove vengono esposte a questo gas chiamato etilene. Al contrario, invece, per riuscire a conservare al meglio e più a lungo le mele, l’aria presente all’interno delle celle frigorifere deve essere priva, oltre che d’ossigeno, anche d’etilene.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza