Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Riaperture e assistenza all’infanzia, Team K: “Aspettare Roma o c’è un piano B per l’Alto Adige?”

Pubblicato

-

Per l’assistenza all’infanzia la Giunta provinciale è in attesa di istruzioni da Roma. Il Team K si chiede se l’Alto Adige sarà pronto quando arriverà il sì all’apertura. E se il Governo continuerà ad insistere sulla chiusura delle strutture per l’infanzia e per l’istruzione? L’Alto Adige andrà per la sua strada?

E’ vero che l’esecutivo provinciale si sta occupando della questione dell’assistenza all’infanzia, anche per la pressione dei vari gruppi di interesse. “Siamo un po’ sorpresi che venga presa in considerazione l’assistenza immediata solo per i bambini più piccoli e che il gruppo 3-14 anni sembra dovrà aspettare l’estate. Quando dovrebbe iniziare l’assistenza estiva? Quando finisce la scuola? A fine giugno? E se non c’è un ok da Roma, cosa succede?” chiede Maria Elisabeth Rieder.

I bambini dell’asilo e della scuola saranno probabilmente impegnati nell’apprendimento a distanza fino alla fine delle attività didattiche. Tuttavia, molti genitori dovranno tornare al lavoro e dovranno aspettare o addirittura smettere di occuparsi dei figli a casa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

I genitori naturalmente non sono degli insegnanti e l’apprendimento a distanza è un grande peso e una grande sfida per loro. Per le prossime sei settimane, quindi, è necessaria una soluzione che renda possibile l‘apprendimento a distanza anche in cura a terze persone. E non appena l’assistenza all’infanzia per i bambini piccoli potrà iniziare, occorre trovare una soluzione anche per la fascia di età dai 3 ai 14 anni.

“La Germania ci ha mostrato la strada: piccoli gruppi nelle scuole, con un’offerta rivolta soprattutto ai genitori che lavorano nei settori più coinvolti dall’emergenza – spiega Alex Ploner – . Le strutture vuote, che dispongono delle necessarie attrezzature informatiche, possono così essere utilizzate per l’assistenza. Anche il personale di supporto che non si occupa di formazione a distanza può certamente essere trovato”.

Le famiglie hanno altre domande urgenti e che non hanno ancora ricevuto risposta: quale assistenza all’infanzia sarà disponibile in estate? Sarà per tutti o solo per i figli di genitori che lavorano? E cosa ne sarà delle prenotazioni già effettuate?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Sappiamo bene che le direttive generali vengono impartite dal Governo, ma ora dobbiamo dire chiaramente ai genitori cosa è previsto e quali offerte possono aspettarsi. Dopo aver chiarito quali offerte potranno esserci per l’estate, è necessario un sondaggio per capire quante iscrizioni ci saranno, per poi essere pronti a partire non appena scatterà il disco verde da Roma. Ma cosa facciamo se non c’è il via libera da Roma? C’è un piano B o i genitori dovranno organizzarsi da soli fino all’inizio del nuovo anno scolastico?”, concludono Rieder e Ploner.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige5 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige5 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano5 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano3 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Politica3 settimane fa

Sicurezza sul lavoro: nominato il nuovo Comitato di coordinamento

Archivi

Categorie

di tendenza