Connect with us

Bolzano

Ricercato per rapina, si rifugia in un negozio minacciando il titolare: 23enne africano arrestato dalla Polizia

Pubblicato

-

Lo scorso lunedì, gli agenti della Squadra mobile di Bolzano hanno arrestato un cittadino camerunense di 23 anni con precedenti, già ricercato per una serie di rapine avvenute in città.

A dicembre in via Alto Adige il malvivente aveva ferito con un coltello e rapinato di denaro e cellulare un giovane bolzanino mentre ad agosto lo straniero aveva commesso un’altra rapina ai danni di una coppia di giovani in via Mayr Nusser.

Il camerunense è stato individuato e fermato nel quartiere Don Bosco. Vistosi braccato ha tentato di nascondersi, entrando in un esercizio pubblico in via di ristrutturazione di via Parma e minacciando il titolare con un coltello.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla perquisizione personale le forze dell’ordine gli hanno trovato addosso anche un telefono cellulare, risultato, da verifiche effettuate, provento di un’altra rapina commessa a Bolzano nel mese di gennaio. Ora lo straniero si trova in carcere a Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza