Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Spettacolo

Robert Redford annuncia il ritiro dalle scene

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Il divo californiano ha dichiarato al magazine Entertainment Weekly che “The Old Man & The Gun” sarà il suo ultimo film da interprete.

Ma Robert Redford potrebbe continuare a dirigere da dietro la macchina da presa.

La conferma è arrivata dallo stesso attore e regista statunitense al magazine Entertainment Weekly.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Mai dire mai, ma sono giunto alla conclusione che questo sarebbe stato il mio ultimo ruolo. Mi ritirerò dopo questo film, perché lavoro da quando avevo 21 anni. Ho pensato che è abbastanza, quindi perché non uscire di scena con un ruolo ottimista e positivo?”, ha spiegato Redford al magazine. Non è tuttavia chiaro se l’addio riguardi anche l’attività di regista: “A tal proposito non lo so, vedremo“, ha detto l’attore.

In “The Old Man and The Gun” il grande divo statunitense reciterà accanto a Casey Affleck e Donald Glover, vestendo i panni del criminale realmente esistito Forrest Tucker.

Conosciuto come un vero e proprio mago delle evasioni, nel corso della vita è stato catturato ben 17 volte, ma in tutte le occasioni è riuscito a scappare di prigione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Attore e regista, Robert Redford vanta una carriera lunga più di cinquant’anni.

Come attore ha preso parte a pellicole indimenticabili, come “A piedi nudi nel parco“, “I tre giorni del condor“, “Butch Cassidy“, “Come eravamo”, “La stangata” e “La mia Africa”.

Sono invece nove le pellicole da lui dirette: l’ultima, “La regola del silenzio” risale al 2012.

Nel suo palmarès ci sono due Oscar, uno nel 1981 come regista per “Gente comune” e uno alla carriera nel 2002 , tre Golden Globe e il leone d’oro alla carriera all’ultima mostra del cinema di Venezia insieme a Jane Fonda.

Pubblicità - La Voce di Bolzano Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ammirato anche per il proprio impegno politico e in favore dell’ambiente, Robert Redford ha fondato nel 1981 il Sundance film Festival, che ha lo scopo di supportare il cinema indipendente.

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Laives4 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Bolzano1 settimana fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Bolzano4 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Economia e Finanza4 settimane fa

Nuovo aumento dei tassi di interesse da parte della BCE: le conseguenze per i consumatori

Alto Adige4 settimane fa

Il ricordo di chi viene dimenticato: la strage di Malga Sasso

Bolzano4 settimane fa

NOI Techpark: nuovo spazio per imprese innovative

Alto Adige4 settimane fa

Intervento dei Vigili del Fuoco ieri mattina per un bus incastrato in curva sulla strada Pana

Alto Adige4 settimane fa

Temporali con forti piogge hanno provocato lo straripamento del rio Freddo e del rio Sciliar

Archivi

Categorie

di tendenza